Enel X con Neosurance e Net Insurance per il lancio di Homix Smart Protection

- di: Daniele Minuti
 
Enel X ha annunciato il lancio di Homix Smart Protecion, la sua prima assicurazione on-demand e pay-per-use per le case, realizzata in partnership con Neosurance e Net Insurance: questo nuovo strumento permetterà di proteggere le abitazione dai furti e sarà attivabile contestualmente all’acquisto del Multisensore della gamma Homix.

Quindi tutti i clienti che la compreranno, potranno attivare la polizza con in omaggio 5 giorni di assicurazione contro danni da furto per le proprie case. A differenza delle polizze tradizionali, questa non prevede un canone annuale ma una tariffa a consumo, in modo che il consumatore possa variare la durata della copertura in base alle proprie decisioni: dopo i primi 5 giorni omaggio, ci sarà la gestione della polizza istituita dall'azienda guidata dall'ad Francesco Venturini (nella foto) dell'utilizzo tramite portafoglio virtuale.

Andrea Scognamiglio, Responsabile Global e-Home di Enel X, ha commentato: "Quando progettiamo un nuovo prodotto o servizio mettiamo sempre al centro le esigenze dei clienti: Homix Smart Protection in questo senso è perfetto perché offre un servizio attivabile solo quando serve e che consente di pagare solo ciò che si consuma, operazioni gestibili facilmente tramite smartphone grazie all'integrazione della smart home Homix, che garantisce un ulteriore livello di protezione delle case. È con soluzioni innovative come queste che rendiamo i nostri prodotti davvero accessibili a tutti".

Pietro Menghi, Ceo di Neosurance, ha aggiunto: "Puntiamo da sempre a un'industria più aperta a nuovi ecosistemi, che parta dai reali bisogni delle persone. Per questo siamo felici di aver contribuito ad un progetto così pionieristico, dimostrazione che il cambio di prospettiva è già in atto: questo mercato può fare un salto in avanti di anni se usiamo la tecnologia per abilitare una rete di alleanze con soggetti tradizionalmente lontani dal mondo delle assicurazioni, ma molto vicini ai nostri nuovi stili di vita. A beneficiarne saranno non solo gli assicurati, ma anche l’intero ecosistema".

Andrea Battista, Amministratore Delegato di Net Insurance, ha poi concluso: "Questa nuova polizza è l'esempio perfetto di innovazione digitale customer centric, dove la tecnologia consente di confezionare un prodotto disegnato sullo stile di vita dei clienti. Penso che questo possa diventare un modello paradigmatico per evoluzione dei cosiddetti “incidental channels”, sempre più attori della nuova offerta assicurativa. Questi canali contribuiscono infatti a rendere le coperture più accessibili e a ridurre lo strutturale gap del nostro Paese in termini di Protezione".
Il Magazine
Italia Informa - N°4 Luglio-Agosto 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie