Energia: da UE azioni più decise per espansione energie rinnovabili

- di: Redazione
 
I Paesi dell'UE hanno concordato nuove regole per promuovere l'espansione delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica. I ministri dell'UE responsabili dell'energia hanno convenuto che entro la fine del decennio il 40 per cento dell'energia nell'Unione europea eve provenire da fonti rinnovabili, invece del 32 per cento precedentemente previsto. Allo stesso tempo il consumo finale di energia dovrà essere ridotto del 36 % entro il 2030.

I paesi dell'Unione europea spingono per l'espansione delle energie rinnovabili

"Entrambe le decisioni sono elementari per rendere l'UE meno dipendente dai combustibili fossili e per promuovere la protezione del clima", ha affermato il ministro tedesco Habeck. Per espandere più rapidamente le energie rinnovabili, i progetti dovrebbero essere di 'interesse pubblico prevalente', vale a dire, ad esempio, dovrebbe avere più peso nelle cause legali. Inoltre, saranno accelerate le procedure di approvazione per i parchi eolici e altri progetti rinnovabili. Sono inoltre stabilite le condizioni quadro per l'espansione dell'idrogeno rispettoso del clima.

Il Parlamento UE deve ancora determinare la sua posizione prima che le istituzioni possano avviare i negoziati finali per attuare i piani. Entrambi fanno parte del pacchetto climatico "Fit for 55" della Commissione europea, che mira a ridurre le emissioni di gas serra dannose per il clima del 55% entro il 2030 rispetto al 1990 e dovrebbe contribuire all'obiettivo generale di diventare carbon neutral entro il 2050.

Allo Schloss Elmau in Baviera, gli Stati del G7 hanno anche sottolineato che stanno lavorando a più stretto contatto con i Paesi partner Argentina, India, Indonesia, Senegal e Sud Africa per trovare soluzioni alla crisi climatica. L'obiettivo è "accelerare una transizione pulita ed equa verso la neutralità climatica garantendo al contempo la sicurezza energetica", secondo una dichiarazione rilasciata al vertice. Insieme, verrebbero esaminate le opzioni per una "rapida espansione delle fonti energetiche pulite e rinnovabili e dell'efficienza energetica".
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli