Landi Renzo: accordo per l'ingresso del Fondo salvaguardia imprese nell'azionariato

- di: Redazione
 
Landi Renzo ha annunciato di aver ottenuto l'adesione, da parte del ceto bancario, alla rimodulazione degli accordi di finanziamento a medio e lungo termine nel contesto di una operazione di rafforzamento patrimoniale che prevede l’ingresso del Fondo salvaguardia imprese (promosso da MIMIT e gestito da Invitalia) nell’azionariato di Landi Renzo.
L'ingresso in questione avverà tramite aumento di capitale sociale riservato di 20 milioni di euro, promosso congiuntamente a un ulteriore aumento di capitale in opzione per un totale di 25 milioni di euro, garantito fino a 20 milioni da Green By Definition.

Landi Renzo: accordo per l'ingresso del Fondo salvaguardia imprese nell'azionariato

Contestualmente, Landi Renzo informa di aver ricevuto da Invitalia comunicazione circa l’approvazione del proprio CdA dell’investimento, di aver ricevuto da parte delle banche contraenti il finanziamento in pool (Banco BPM, Intesa Sanpaolo e UniCredit) alla proposta di intervento di ottimizzazione finanziaria e patrimoniale.

Tutti gli istituti di credito sopra indicati e sottoscrittori dei contratti di finanziamento hanno infatti deliberato a favore dell’estensione delle scadenze delle linee di credito, confermato le condizioni economiche in essere, nonché concordato la definizione di nuovi livelli di covenant.

Sono inoltre in corso le attività di definizione dei testi contrattuali con le suddette Banche la cui efficacia sarà subordinata, oltre che all’implementazione dell’intervento da parte di Invitalia, all’avvenuta esecuzione degli aumenti di capitale.
L’accordo raggiunto con il ceto bancario e gli aumenti di capitale consentono a Landi Renzo di stabilizzare la struttura finanziaria della Società e di concentrarsi sull’implementazione del nuovo piano industriale.

Stefano Landi, Presidente di Landi Renzo, ha dichiarato: “Il Gruppo Landi Renzo è impegnato da tempo in un ambizioso piano di sviluppo. Con la nomina dell’ing. Stupenengo in qualità di Amministrato Delegato abbiamo rafforzato la struttura manageriale, creando i migliori presupposti per dare nuovo impulso al percorso di crescita, che oggi compie un giro di boa fondamentale. Siamo orgogliosi di accogliere Invitalia come partner per lo sviluppo; il suo ingresso testimonia la solidità del modello di business del Gruppo, che ci ha consentito di raggiungere una posizione di leadership nel mercato. Il supporto di Invitalia, unito a quello dimostrato dai nostri azionisti di riferimento, ci consentirà di rafforzarci sul profilo patrimoniale e indirizzare al meglio le opportunità di crescita futura, posizionando il Gruppo su un solido percorso di lungo periodo”.

Annalisa Stupenengo, Amministratore Delegato di Landi Renzo (nella foto), ha aggiunto: “L’aumento di capitale e l’ingresso di Invitalia nella compagine sociale, unitamente all’ottimizzazione finanziaria, rappresentano i migliori presupposti per consentire a Landi Renzo di guardare al futuro con rinnovata fiducia. I passaggi annunciati oggi assicurano all'azienda le risorse necessarie all’implementazione del nuovo piano industriale di durata quinquennale, con cui abbiamo tracciato la rotta di crescita per il nostro futuro, che sarà sempre più basato su innovazione e sostenibilità”.
Notizie della stesso argomento
Trovati 81 record
Pagina
1
19/07/2024
Rapporto 2024 “Italian Maritime Economy”: SRM presenta i nuovi scenari competitivi
19/07/2024
Leonardo: rinnovata la Certificazione del Sistema Anticorruzione
19/07/2024
IEG: al via cantiere per due strutture temporanee alla Fiera di Rimini
19/07/2024
Hera celebra i dieci anni di AcegasApsAmga: una storia di futuro per il Nordest
19/07/2024
Case in vendita in calo in Italia: Roma -10%, Milano in controtendenza con +3%
19/07/2024
Rapporto SIAE, Pasca (SILB-FIPE): “Settore sale da ballo in ripresa, ma serve trovare nuov...
Trovati 81 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli