Mercedes-Benz punta a diventare totalmente elettrica entro il 2030

- di: Daniele Minuti
 
Mercedes-Benz ha annunciato di puntare con forza a diventare totalmente elettrica entro il 2030, se le condizioni economiche lo permetteranno: è la notizia più importante espressa durante Strategy Update dal Ola Källenius.

Il Ceo del Gruppo Daimler ha dichiarato: "Il cambiamento sta accelerando sempre di più, in particolare nel settore del lusso e per questo motivo ci faremo trovare pronti quando i mercati passeranno al solo elettrico entro la fine del decennio in corso: questa trasformazione porterà anche a una riallocazione del capitale che se gestita bene e in modo da salvaguardare i nostri target di reddito, garantiranno il successo di Mercedes-Benz. Dato che la nostra forza lavoro è di livello così alto da permetterci di essere ottimisti per il nostro successo in questa nuova epoca".

In termini pratici, le parole del dirigente si tradurranno in un grande aumento dell'R&D con un investimento da ben 40 miliardi di euro entro il 2030. Le nuove piattaforme elettriche saranno tre dal 2025: la MB.EA (coprirà vetture di medie e grandi dimensioni), la AM:EA (dedicata a veicoli ad alte prestazioni per la gamma AMG) e VAN.EA (furgoni elettrici o veicoli commerciali a zero emissioni).

Per il processo però servirà una capacità di più di 200 Gigawattora, per questo il marchio automobilistico creerà 8 Gigafactory in tutto il mondo in modo da produrre celle e moduli innovativi: lavorerà con aziende come SilaNano per le nuove batterie, senza trascurare progetti come le trasformazioni degli standard di ricarica. L'ultimo esempio è il "Plug & Charge" che permetterà ai clienti di collegare e scollegare senza passaggi relativi all'autenticazione, con un lancio previsto entro la fine dell'anno.

Il tutto però conservando gli obiettivi di margine, come ribadito da Källenius: "Vogliamo arrivare a vendre il 25% di veicoli ibridi o elettrici entro il 2025, c'è bisogno di aumentare il ricavo netto per unità aumentando la proporzione di questi veicoli in fascia alta mantenendo controllo su prezzi e vendite. I risultati saranno sostenute dalle entrate provenienti dai servizi digitali".

Il Magazine
Italia Informa - N°4 Luglio-Agosto 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie