È realtà l'alleanza di Honda e Sony per veicoli elettrici

- di: Redazione
 
È partita oggi ufficialmente la nuova azienda per la produzione di auto elettriche nata dall'intesa tra due grandi nomi dell'economia giapponese, Honda e Sony.
Il nuovo veicolo della società - che si chiama Sony Honda Mobility - sarà messo in vendita nel 2025, con le prime consegne che arriveranno dapprima negli Stati Uniti, all'inizio del 2026, e quindi in Giappone, nello stesso anno.

È realtà l'alleanza di Honda e Sony per veicoli elettrici

A marzo, Sony e Honda hanno concordato di costituire una joint venture paritaria, con l'idea di unire l'esperienza di Honda nel campo delle automobili, della tecnologia della mobilità e delle vendite con l'esperienza di Sony nell'imaging, nella rete, nei sensori e nell'intrattenimento.

I veicolo usciranno da uno stabilimento Honda negli Stati Uniti. Comunque non sono stati divulgati dettagli come il prezzo, la piattaforma e il tipo di batteria che sarà utilizzata, così come il volume di produzione.
L'amministratore delegato dalla nuova società, Yashuide Mizuno (''espressione'' di Honda Motor), ha sottolineato l'importanza di una collaborazione che unisce hardware e software, dicendo che "era necessario adottare un approccio completamente nuovo''.

Gli Stati Uniti sono stati scelti per il lancio della nuova vettura perché i veicoli elettrici sono già popolari. Izumi Kawanishi, il dirigente Sony che è diventato Chief Operating Officer di Sony Mobility, ha affermato che al progetto verranno aggiunti dei partner.

Sony due anni fa aveva presentato un concept di auto elettrica al CES di Las Vegas (una delle maggiori fiere elettroniche a livello globale) ed era alla ricerca di un partner automobilistico. Honda ha veicoli elettrici nella sua gamma, anche se in numero minore rispetto ai rivali, come Ford e Nissan.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli