Renault Trucks Italia-Enel X: accordo per la diffusione della mobilità elettrica in Italia

- di: Daniele Minuti
 
Renault Trucks Italia ed Enel X hanno ufficializzato una partnership: l'accordo fra le due realtà punta a completare il passaggio alla mobilità elettrica dei mezzi pesanti che fanno parte del parco circolante, tramite l'offerta della gamma di veicoli adatti accompagnati da un'assistenza completa.

L'accordo permetterà a tutti i clienti che acquisteranno veicoli commerciali elettrici, siano essi leggeri o pesanti,, di usufruire di soluzioni fornite da Renault Trucks Italia e integrate con le diverse tecnologie di ricarica di competenza di Enel X: in base al Pack scelto (fra Juice Pack Basic, Juice Pack Medium, Juice Pack Pro, Juice Pack Premium) si potrà avere accesso a servizi come l'uso della piattaforma JuiceNet Manager per moitorare le infrastrutture di ricarica in ambito privato, oltre alla possibilità di acquistare e/o installare altri prodotti in base alle diverse esigenze (JuiceBox,  JuicePole e la JuicePump).

Augusto Raggi, Responsabile Enel X Italia, ha commentato: "L'accordo con Renault Trucks è un passo importante che dimostra come con l’elettrico si possano coprire tutti i bisogni di mobilità, sia in ambito urbano che extraurbano. I mezzi di Renault Trucks potranno contare sulle nostre soluzioni di ricarica che contribuiscono al processo di elettrificazione dell’intero comparto: il nostro obiettivo è permettere a tutti di guidare un veicolo elettrico in maniera comoda e sicura, tramite una rete di infrastrutture che soddisfi ogni esigenza".

Pierre Sirolli, Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia, ha poi aggiunto: "Viviamo un momento storico, di transizione dai motori Diesel e benzina alla mobilità elettrica. Renault Trucks sperimenta da anni soluzioni innovative e oggi siamo pronti per una mobilità a zero emissioni. Offriamo veicoli già allestiti per le missioni di pulizia urbana, veicoli da distribuzione e veicoli per la cantieristica urbana. L’accordo di oggi con Enel X prevede uno sviluppo congiunto delle infrastrutture per agevolare i clienti: il passaggio transizione verso la mobilità elettrica è molto complesso ed è necessario accompagnare i consumatori anche a livello di consulenza per la formazione del personale e per la scelta delle strutture di ricarica più idonee, nonché della gestione delle stesse".

Il Magazine
Italia Informa - N°4 Luglio-Agosto 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie