FNM: FERROVIENORD e Hitachi Rail firmano contratto per 50 treni ad alta capacità

- di: Daniele Minuti
 
FERROVIENORD (Gruppo FNM) e Hitachi Rail STS SpA hanno annunciato la sottoscrizione di un nuovo contratto per la fornitura di 50 treni "Caravaggio" ad alta capacità. La firma arriva nell'ambito di un Accordo Quadro stipulato a settembre 2018 e prevede la consegna di 50 treni per trasporto regionale per un importo di 451.850.000 euro.

FNM: FERROVIENORD e Hitachi Rail hanno sottoscritto un contratto per 50 treni ad alta capacità

I modelli in questione sono "40 treni a configurazione lunga (5 casse) e 10 a configurazione corta (4 casse), dopo che ne erano già stati ordinati altri 55 treni ad alta capacità: 30 a configurazione corta (21 già consegnati e in esercizio), 20 a configurazione lunga (inizio consegne a dicembre 2021) oltre a 5 "Rock" (tutti in esercizio) grazie ad accordi precedenti". La loro consegna è prevista dall'ottobre 2022 all'ottobre 2024, con i veicoli che saranno costruiti negli stabilimenti Hitachi Rail di Napoli e Reggio Calabria.

La firma di questo terzo contratto applicativo rientra nel programma di rinnovo della flotta dei treni di Regione Lombardia, che a fronte di un investimento di 1,958 miliardi di euro prevede un totale di 222 nuovi convogli.

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e l'assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, hanno commentato: "Gli investimenti regionali si stanno progressivamente concretizzando: 36 nuovi treni acquistati da Regione Lombardia sono già in funzione sulle linee lombarde. A conclusione del piano di consegne complessivo, i convogli del servizio ferroviario regionale avranno un'età media di 12 anni: sarà il valore più basso mai raggiunto in Lombardia. Questa operazione consente di rinnovare la parte vetusta della flotta ereditata dallo Stato centrale. Nessuna Regione ha investito tanto da questo punto di vista. L'obiettivo è efficientare il trasporto ferroviario. Offrire treni nuovi e all'avanguardia significa migliorare l'esperienza di viaggio degli utenti e gli sforzi di Regione Lombardia stanno andando convintamente in questa direzione".

Andrea Gibelli, Presidente di FNM (nella foto), ha aggiunto: "Prosegue il percorso di radicale rinnovamento della flotta di Trenord avviato dal 2017 grazie ai finanziamenti e alle indicazioni di Regione Lombardia. I nuovi treni stanno progressivamente entrando in servizio portando benefici tangibili in termini di qualità del servizio e comfort, senza dimenticare il contributo sul fronte della sostenibilità. I nuovi convogli garantiscono una significativa riduzione dei consumi e sono quasi interamente realizzati con materiali riciclabili".

Paolo Nozza, Presidente di FERROVIENORD, ha dichiarato: "Stiamo svolgendo un lavoro intenso per assicurare la corretta ed efficiente gestione delle forniture. Siamo orgogliosi di contribuire alla concreta realizzazione della grande operazione promossa dalla Regione per migliorare il servizio ferroviario in Lombardia".

Andrea PapiResponsabile del Sales & Projects Rolling Stock Italia di Hitachi Rail, ha concluso: "La presenza delle nostre moderne flotte in Lombardia è motivo di grande orgoglio per il nostro business e siamo lieti di questo nuovo ordine. Con i nostri treni puntiamo ad incrementare la mobilità sostenibile fornendo prodotti che incoraggino le persone a passare dall'auto privata al trasporto pubblico in linea con la nostra strategia di decarbonizzazione".
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie