CDP e BEI: 630 milioni per PMI e Mid-Cap tramite un Basket Bond con garanzia UE

- di: Daniele Minuti
 
Banca Europea per gli Investimenti e da Cassa Depositi e Prestiti hanno siglato una nuova intesa finalizzata ad attivare più di 630 milioni di euro di finanziamenti a favore della ripresa delle Piccole e Medie Imprese e Mid-Cap italiane colpite dagli effetti dell'emergenza pandemica tramite lo strumento alternativo dei Basket Bond con garanzia UE. L'accordo è stato ufficializzato dalla firma della Vicepresidente della BEI, Gelsomina Vigliotti, e dell’Amministratore Delegato di CDP, Dario Scannapieco (insieme nella foto).

CDP e BEI: 630 milioni per PMI e Mid-Cap tramite un Basket Bond con garanzia UE

Come spiegato dalla nota ufficiale, l’iniziativa avrà il sostegno del Fondo Europeo di Garanzia: le garanzie concesse dalla BEI consentiranno a CDP di investire in operazioni di Basket Bond a interessi ridotti e con durate maggiori, con l’obiettivo è consentire a oltre 100 imprese fino a un massimo di 3.000 addetti di finanziare progetti di crescita tramite attraverso un canale alternativo a quello bancario.

Il programma si distingue in due fasi: nella prima le PMI emetteranno obbligazioni fra 2 e 25 milioni di euro a favore di "società veicolo costituite dalle banche arranger, che li sottoscriveranno mettendo a disposizione le risorse finanziarie". In seguito CDP e altri investitori acquisteranno da esse titoli garantiti dagli stessi mini-bond per una cifra equivalente. L'intervento della Banca permetterà di assorbire fino al 90% delle perdite che potrebbero maturare su ogni emissione fino al raggiungimento di una quota del 35% dei portafogli di mini-bond (massimo di 200 milioni di euro per l'intero programma).

Gelsomina Vigliotti, Vicepresidente della BEI, ha commentato: "Il Gruppo BEI è la banca di sviluppo leader in Europa, pioniera di nuovi strumenti finanziari a sostegno delle imprese, dell’innovazione e del clima. Questa operazione è frutto della solida relazione tra la BEI e CDP ed è volta a sostenere la ripresa economica del tessuto imprenditoriale italiano e le esigenze di liquidità delle nostre imprese di medie e piccole dimensioni, il motore trainante dell’economia".

Dario Scannapieco, Amministratore Delegato di CDP, ha aggiunto: "Con questo accordo, CDP conferma la sua capacità di innovazione finanziaria e mette a disposizione delle PMI e Mid-Cap italiane uno strumento, come il Basket Bond, addizionale e complementare rispetto alle forme tradizionali di finanziamento. Grazie a questa operazione, in linea con gli obiettivi del Piano Strategico 2022-2024, CDP consolida la storica e fruttuosa collaborazione con BEI nell’ottica di sostenere gli investimenti sostenibili delle imprese e la crescita dell’economia italiana".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli