Coldiretti: "Acquisti di frutta in calo dell'11% a causa dei prezzi"

- di: Daniele Minuti
 
Gli effetti del rincaro prezzi continuano a ramificarsi e un'analisi di Coldiretti, sulla base dei dati Cso Italy/Gfk Italia, mostra come per via della crisi economica, gli italiani abbiano ridotto dell'11% la spesa per frutta e verdura nel corso del 2022, col consumo delle famiglie nel primo semestre che si ferma a 2,6 milioni di tonnellate.

Coldiretti: "Prezzi: crollano dell’11% gli acquisti di frutta, sos salute"

I dati di Coldiretti sono chiari: ridotte le quantità di acquisti per zucchine (16%), pomodori (12%), patate (9%), carote (7%) e insalate (4%) mentre per la frutta scendono dell'8% persino le arance. Tagli che, secondo il report, avranno anche conseguenze sulla nostra salute dato il fabbisogno che ogni individuo ha di consumare questi cibi.

Il tutto per andare a certificare la crisi complessiva del comparto, dato che il rincaro prezzi non pesa solo sulle tasche delle famiglie ma anche sul comparto economico e sulla filiera agroalimentare, dove più di un'azienda agricola su 10 si ritrova in una situazione molto vicina alla chiusura, mentre il 30% del totale nazionale è comunque costretta ad andare avanti in una situazione di reddito negativo a causa del rincaro dei costi di produzione. Impennate che coinvolgono i concimi (in crescita del 170%), i mangimi (+90%) e i gasolio (+129%)

Ettore Prandini, presidente di Coldiretti, ha commentato: "Bisogna intervenire per contenere il caro energia ed i costi di produzione con interventi immediati per salvare aziende e stalle e strutturali per programmare il futuro. Occorre lavorare per accordi di filiera tra imprese agricole ed industriali con precisi obiettivi qualitativi e quantitativi e prezzi equi che non scendano mai sotto i costi di produzione come prevede la nuova legge di contrasto alle pratiche sleali e alle speculazioni".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli