Olimpiadi: cancellare i Giochi di Tokyo costerebbe 13,8 miliardi di euro

- di: Daniele Minuti
 
La situazione legata al Covid in Giappone continua a preoccupare, in particolare per la lentezza con cui il paese nipponico sta portando avanti la sua campagna di vaccinazione (circa il 4,5% della popolazione ha ricevuto almeno la prima dose). E ora una delle preoccupazioni più grandi del Governo è legata alle Olimpiadi.

Il 23 luglio, giorno fissato per l'inizio dei Giochi di Tokyo, è sempre più vicino ma l'incertezza rimane vivissima, al punto che il Nomura Research Institute ha compreso all'interno della sua ultima analisi sugli effetti che potrebbero esserci dopo la dichiarazione di un nuovo stato di emergenza (ipotesi discussa dall'esecutivo vista la nuova impennata di casi) anche un calcolo su cosa significherebbe per le casse dello stato annullare l'evento.

L'eventuale cancellazione avrebbe un costo di circa 1.810 miliardi di euro, che equivalgono a 13,8 miliardi di euro: secondo il report dell'analista Takahide Kuichi, i benefici economici dei Giochi senza l'afflusso di spettatori internazionali ammonta a 147 miliardi di yen (1,10 miliardi di euro) rispetto ai 1.660 miliardi di yen (12,4 miliardi di euro) previsti nel caso si fossero svolti con tutti gli spettatori "attesi" in tempi slegati dalla pandemia.

"Lo studio" - ha aggiunto Kuichi - "mostra come una decisione sulla sostenibilità dei Giochi Olimpici di Tokyo dovrebbe essere presa sulla base delle conseguenze dei rischi di un aumento dei contagi da Covid-19 e non da quelle su eventuali perdite a livello economico". Una precisazione doverosa che si sposta con l'opinione del popolo giapponese, che secondo un recente sondaggio sarebbe favorevole alla cancellazione delle Olimpiadi per minimizzare i danni a livello sanitario (60% di sì alla domanda sull'annullamento).

Il Comitato Olimpico Internazionale però non molla e stando alle parole del vicepresidente John Coates, rilasciate solo pochi giorni fa, i Giochi Olimpici di Tokyo si terranno regolarmente fra il 23 luglio e l'8 agosto anche nell'eventualità sia indetto nuovamente uno stato d'emergenza.


Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli