Azimut Alternative Capital Partners acquisisce una partecipazione in BroadLight Capital

- di: Daniele Minuti
 
Azimut ha annunciato di aver siglato un accordo finalizzato all'acquisizione di una partecipazione di minoranza in BroadLight Holdings, tramite la sua controllata americana Azimut Alternative Capital Partners.

Azimut Alternative Capital Partners acquisisce il 10% di BroadLight Capital

Tale operazione rappresenta la quarta acquisizione di AACP (oltre che il suo secondo investimento in asset manager emergentiunici dopo la collaborazione con HighPost Capital dello scorso anno). Le altre acquisizioni sono partite nel 2020 con l'acquisto del 20% in Kennedt Lewis, del 12,5% in HighPost Capital e del 20% di Pathlight Capital l'anno successivo.

AACP acquisterà il 10% di BroadLight, investendo capitale permanente nel business, coi proventi che saranno usati come capitale circolante per investire nel team e nello sviluppo della società.
L’operazione prevede l’acquisto da parte di AACP di una quota del 10% di BroadLight, investendo capitale permanente nel business. I proventi verranno utilizzati come capitale circolante per investire nel team e nello sviluppo della struttura societaria. L’investimento di AACP non comporterà alcun cambiamento nella strategia, nella gestione, nel processo di investimento o nell’operatività ordinaria di BroadLight o di qualsiasi prodotto gestito da BroadLight. Azimut avrà altresì un posto nell’Advisory Board.

David Dorfman, co-fondatore e Managing Partner, ha commentato: "La partnership con Azimut offre a BroadLight l'opportunità di accelerare ulteriormente la sua crescita e perseguire interessanti opportunità di investimento a livello globale. Negli ultimi mesi, abbiamo avuto modo di conoscere il senior management di AACP e Azimut in Italia, Lussemburgo e negli Stati Uniti e siamo rimasti colpiti dalla loro attenzione verso i clienti e azionisti".

I co-fondatori e partner di BroadLight, Kevin Yorn e Rick Yorn, hanno aggiunto: "BroadLight è un'estensione naturale delle attività incentrate sul cliente che abbiamo portato avanti negli ultimi trent'anni. Abbiamo introdotto centinaia di imprese ad alta crescita alla nostra rete di contatti che si estende oltre il business globale dell'intrattenimento, raggiungendo imprenditori, creativi, investitori e influencer culturali. Il fondo, i nostri partner e i nostri clienti hanno ora la possibilità unica di partecipare a nuove opportunità di investimento. Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo costruito e siamo grati per le nostre relazioni, esistenti e nuove, che rendono possibile questo nuovo emozionante capitolo della nostra storia".

Jeff Brown
, Chief Executive Officer di AACP, ha dichiarato: "Restiamo continuamente colpiti da David Dorfman e dalle persone che compongono il suo team di investimento - molti dei quali hanno già lavorato con lui per diversi anni. Nessuno conosce Hollywood meglio della famiglia Yorn. BroadLight fornisce una fantastica pipeline di investimenti da primarie star del settore dell’intrattenimento, che a loro volta investiranno insieme ai clienti Azimut e aiuteranno ad accelerare la crescita delle società in portafoglio. Siamo onorati di essere loro partner e siamo entusiasti delle opportunità che questa collaborazione con il team di BroadLight ci porterà".

Gabriele Blei, Chief Executive Officer di Azimut (nella foto), ha concluso: "Questo accordo rappresenta per Azimut la quarta operazione nei private markets negli Stati Uniti in poco più di 24 mesi di attività. Il nostro obbiettivo è di continuare ad aumentare le nostre competenze all'interno di questo segmento, offrendo prodotti unici ed innovativi ai nostri clienti in tutto il mondo. Oggi il Gruppo gestisce oltre 5 miliardi di dollari nell’economia reale, pari a circa il 9% delle nostre masse gestite totali, con l’obiettivo di raggiungere e superare il 15% entro il 2024. Siamo lieti di aver trovato partner come BroadLight che ci aiuteranno a raggiungere questo target e, come per le nostre altre partecipate, lanceremo veicoli tramite la nostra piattaforma lussemburghese valorizzando le capacità distributive di Azimut".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli