Mediobanca: stipendio Nagel sale a 5,8mln con incentivi lungo termine

- di: RCor
 
L'amministratore delegato di Mediobanca, Alberto Nagel, ha ricevuto una remunerazione totale di 5,8 milioni per l'esercizio 2022-2023. Il compenso e' cresciuto del 30% rispetto ai 4,5 milioni del 2021-2022 in seguito all'erogazione di una quota dell'incentivo di lungo termine maturato nel piano quadriennale. Nel dettaglio, la remunerazione fissa e' rimasta invariata a 1,9 milioni, i benefici non monetari si sono attestati a 570mila euro (da 450mila l'anno scorso), e l'incentivo di breve termine a 2,2 milioni (da 2,5). Gli incentivi a lungo termine (assenti lo scorso anno) sono complessivamente pari a 2,9 milioni. Dinamica analoga per il direttore generale Francesco Saverio Vinci, che ha maturato una remunerazione di 4,97 milioni (+36%), con fisso invariato a 1,6 milioni, benefici non monetari da 468mila euro (371mila), incentivo di breve termine di 2 milioni (1,9) e incentivo di lungo termine complessivo di 2,4 milioni. I manager Mediobanca hanno ottenuto gli incentivi previsti dai piani in seguito al superamento dei target rilevanti grazie ai risultati record dell'istituto. In netto calo, invece, lo stipendio del presidente Renato Pagliaro in seguito al suo pensionamento e quindi all'assenza di compensi da dipendente: il totale e' di circa 930mila euro (-64%) dai 2,6 milioni dell'esercizio scorso (di cui 1,6 di fisso e 700mila euro di ferie non godute).
Notizie della stesso argomento
Trovati 47 record
Pagina
1
17/07/2024
Madre e figlio dispersi, trovato il corpo del ragazzo
17/07/2024
Lollobrigida: "Sosteniamo biologico per valorizzarlo sempre più sui mercati"
17/07/2024
Comitato, 'da Europa solo 0,18% del costo del ponte Stretto'
17/07/2024
Logistica: Alis, a Manduria confronto con imprese e istituzioni
17/07/2024
P.S.Berlusconi, su Malpensa Sala fa ridere, pensi a Milano
17/07/2024
Proietti (Ismea): "Biologico centrale in Italia e Ue ma deve recuperare appeal"
Trovati 47 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli