Usa: da due anni cala l'aspettativa di vita

- di: Redazione
 
Quanto sta accadendo negli Stati Uniti in termini demografici, con il calo dell'aspettativa di vita che si è registrato negli ultimi due anni, viene definito in termini drammatici. Secondo gli esperti, questo fenomeno è la conseguenza combinata dell'onda lunga della pandemia e dei sostanziali mutamenti di alcuni importanti fattori della società americana. L'agenzia sanitaria degli Stati Uniti Centers for Disease Control alla fine d'agosto ha denunciato una perdita di aspettativa di vita di quasi un anno tra il 2020 e il 2021. L'annuncio non è certo stato una sorpresa: la popolazione americana ha regolarmente perso alcuni mesi di aspettativa di vita ogni anno dal 2014. Ma i demografi sono comunque sorpresi dall'entità del fenomeno.

Usa: da due anni cala l'aspettativa di vita

''Questo calo da 77 a 76,1 anni - ha scritto Centers for Disease Control - ha portato l'aspettativa di vita alla nascita negli Stati Uniti al livello più basso dal 1996''. Un calo di 2,7 anni in due anni, secondo l'agenzia, costituisce il calo maggiore di questo indicatore dagli anni '20.

L'aspettativa di vita alla nascita è un calcolo statistico utilizzato per stabilire la durata media della vita di una generazione ipotetica soggetta alle attuali condizioni di mortalità. Concretamente, ciò significa che le donne e gli uomini che avrebbero avuto, per tutta la vita, i tassi di mortalità per sesso ed età osservati nel 2021 negli Stati Uniti sono morti in media a 76,1 anni. Nello specifico, a 79,1 anni per le donne e 73,2 anni per gli uomini. Naturalmente, questo calcolo rimane ipotetico, restando comunque un forte indicatore che le condizioni di vita cambieranno di anno in anno, sia in senso positivo, che negativo. Questo indicatore ha comunque il vantaggio di riassumere in una cifra lo stato di salute di una popolazione in un dato momento storico.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, questa sintesi numerica è allarmante. Tra le nazioni più sviluppate, gli Stati Uniti sono l'unico Paese a vivere una situazione del genere. Altri Paesi ad ad alto reddito non hanno subito alcuna perdita di aspettativa di vita durante la pandemia e altri che avevano subito una perdita nel 2020 hanno in gran parte riguadagnato il terreno perduto nel 2021.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli