Azimut-XP: partnership per potenziare la capacità distributiva di AZ Quest

- di: Daniele Minuti
 
Il Gruppo Azimut, XP Inc. e XP Private Equity fund PE hanno annunciato di aver siglato una serie di accordi vincolanti finalizzati a una partnership strategica che punta a incrementare la capacità distributiva di AZ Quest, la società di asset management in Brasile di Azimut che ne ha acquisito la maggioranza è stata acquisita nel 2015.

Azimut e XP: partnership per rafforzare la capacità distributiva di AZ Quest

L’operazione è un co-investimento di XP e XP PE, che andranno a detenere congiuntamente una quota di minoranza in AZ Quest e che, al raggiungimento di determinate condizioni, avranno la possibilità di incrementare la loro quota di minoranza entro i prossimi due anni.  

Grazie alla collaborazione, Azimut e XP puntano ad accrescere le loro sinergie con la piattaforma di distribuzione di quest'ultima, incrementando la penetrazione per i fondi AZ Quest. Essa potrà ampliare la sua gamma di prodotti diventando polo di attrazione per i professionisti dell'investimento, mentre XP avrà accesso al Global Asset Management Team di Azimut, per cui il Brasile rappresenta il terzo mercato estero per dimensione.

Giorgio Medda, Co-CEO e Global Head of Asset Management di Azimut, ha commentato: "Questo accordo è una pietra miliare nello sviluppo del nostro business in Brasile, e un passo decisivo per la crescita futura di AZ Quest. Abbiamo sempre rispettato le capacità di XP di innovare il mercato finanziario in Brasile, facendo leva sulla tecnologia e sviluppando un sistema di distribuzione di alta qualità. Insieme, Azimut e XP, continueranno a rafforzare la loro presenza in Brasile e punteranno a sviluppare AZ Quest come il più importante asset manager del paese. Questa operazione strategica, la prima nell'ecosistema Azimut, dimostra il valore del nostro sviluppo internazionale che è ora destinato a beneficiare di un aumento delle dimensioni e dei profitti. Realizzare tutto ciò con il leader dei servizi finanziari in America Latina migliorerà significativamente la visibilità e sostenibilità dei nostri piani di crescita a lungo termine".

Leon Goldberg, partner e Head of Relationship Management e Funds Research di XP, ha aggiunto: "La partnership di XP con AZ Quest ci affianca a uno dei gestori indipendenti più storici del paese, che si distingue per i suoi prodotti di alta qualità, solida infrastruttura e controlli operativi".

Guilherme Teixeira, partner di XP Private Equity fund, ha dichiarato: "Crediamo ci sia una grande opportunità di crescita per i gestori patrimoniali indipendenti in Brasile, a risultato dell’evoluzione del mercato finanziario locale. Attraverso questo co-investimento, ci aspettiamo di fare leva sull'ecosistema di XP per stimolare lo sviluppo di AZ Quest".

Walter Maciel, CEO di AZ Quest, ha concluso: "Avere XP e XP PE nel nostro business significa avere qualcosa in più di un partner. XP ha una conoscenza unica dell'industria brasiliana dei fondi, una visione strategica a lungo termine, una capacità di distribuzione e insieme con Azimut ci aiuterà ad accelerare la crescita, organicamente e inorganicamente. Noi siamo uno dei pochi gestori con una forte presenza e competenza su quasi tutte le strategie liquide. Abbiamo intenzione di continuare a diversificare la nostra piattaforma di prodotti e portare i migliori professionisti nel nostro team. AZ Quest continuerà ad avere piena autonomia operativa, che è il marchio di fabbrica del gestore, sottolinea il CEO. "XP avrà un posto nel consiglio di amministrazione di AZ Quest e rimaniamo indipendenti al 100%".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli