Ricavi triplicati per Cast Diva Group nel 2022

- di: Daniele Minuti
 
Sono esaltanti i risultati registrati da Cast Diva Group nel 2022: il bilancio al 31 dicembre scorso, approvato dal Consiglio di Amministrazione, mostra infatti che i ricavi delle vendite e delle prestazioni sono più che triplicati rispetto all'anno precedente, arrivando a 83,6 milioni di euro crescita del 210%, oltre le previsioni). Un dato eccellente, arrivato grazie a una forte crescita organica (+40% su base annua) e grazie alle acquisizioni della partecipazione del 90% del capitale sociale di Genius Progetti e del brand "We Are Live".
Sale del 182% il Valore della produzione, arrivando a 83,9 milioni di euro, altro dato oltre le stime del Piano Industriale e dovuto a una migliore performance registrata nell'ultima parte dell'esercizio (quota proveniente dall'estero pari allo 0,1% del totale).

Ricavi triplicati per Cast Diva Group nel 2022

Il Primo Margine aumenta del 200%, fino a 27,3 milioni di euro, principalmente per via dell'aumento del volume di attività dell'esercizio 2022. L'EBITDA arriva a 6,3 milioni di euro, impennando dal dato di 0,9 milioni di euro dell'anno precedente, mentre l'EBITDA Adjusted arriva a 7 milioni di euro (8,3% dei Ricavi), dai 1,2 milioni di euro del 2021.

Positivo anche l'EBIT, fino a 3,9 milioni di euro (+3,7 milioni di euro dal 2021), con il dato Adjusted pari a 4,6 milioni di euro (+4,2 milioni di euro su base annua, rispetto ai dati preconsuntivi pubblicati quando fu presentato il Piano Industriale, il risultato è in miglioramento di 0,5 milioni di euro circa per via di una migliore performance a fine 2022. L

Il Risultato ante imposte è positivo e 3,4 milioni di euro (+3,1 milioni di euro sul 2021), con un risultato netto positivo per 1,8 milioni di euro (+1,4 milioni di euro). La Posizione Finanziaria Netta è positiva per 2,8 milioni di euro, in linea con quella del giugno 2022, mentre il Patrimonio Netto ammonta a 8,5 milioni di euro, salendo di 27,5 punti percentuali su base annua.

Per quanto riguarda la Capogruppo, Casta Diva Group S.p.a. registra un Valore della Produzione di 2,5 milioni di euro (+177,7% sul 2021), un EBIT pari a Euro -0,9 milioni (+15,5% sul 2021) e un Risultato Netto pari a Euro -0,9 milioni (+10%). Il Patrimonio Netto ammonta a 10,7 milioni di euro, scendendo di 0,8 milioni di euro circa a causa del risultato d'esercizio, con una PFN da 0,3 milioni di euro, in discesa di 0,1 milioni di euro su base annua.

Andrea De Micheli
, Presidente e Amministratore Delegato di Casta Diva Group (nella foto), ha commentato: "Casta Diva Group ha saputo superare i due anni della pandemia uscendone più forte di prima su tutti i parametri e migliorando anche le ultime previsioni del Piano Industriale pubblicato il 3 aprile 2023. Rispetto al pre-Covid, ossia rispetto all’anno 2019, CDG registra un fatturato più che doppio, un Ebitda di quasi otto volte più cospicuo, e una PFN (cassa) di Euro 2,8 milioni. Tutte le nostre società operative non solo sono andate meglio del 2021 ma hanno addirittura registrato il loro miglior anno di sempre. Con circa 80 clienti attivi, che ci hanno dato fiducia nel 2022, due acquisizioni portate a termine e integrate, una dozzina di altri dossier di possibili M&A in fase di studio e cassa positiva, ci apprestiamo ad affrontare con coraggio e determinazione un futuro di crescita. Pur essendo ancora ampiamente sottovalutati dal mercato, abbiamo tuttavia registrato nel 2022 la 3° miglior performance dell’EGM e la 5° migliore di tutta la Borsa Italiana, mettendo a segno un miglioramento pari al 91% dall’ 1-1-22 al 30-12-22, ossia da Euro 0,36 a Euro 0,69, a fronte di un indice del segmento Growth negativo per il 19,5% ed in un contesto in cui solamente il 23,4% delle società quotate su EMG ha registrato una performance positiva. Grazie a questi risultati soddisfacenti siamo in grado di confermare la distribuzione già annunciata in data 3 aprile 2023 di un dividendo pari a Euro 3 milioni nell’arco del Piano 2023-2025, che inizierà non appena i flussi finanziari positivi prodotti già quest’anno dalle società operative risaliranno verso la capogruppo".
Notizie della stesso argomento
Trovati 81 record
Pagina
1
19/07/2024
Rapporto 2024 “Italian Maritime Economy”: SRM presenta i nuovi scenari competitivi
19/07/2024
Leonardo: rinnovata la Certificazione del Sistema Anticorruzione
19/07/2024
IEG: al via cantiere per due strutture temporanee alla Fiera di Rimini
19/07/2024
Hera celebra i dieci anni di AcegasApsAmga: una storia di futuro per il Nordest
19/07/2024
Case in vendita in calo in Italia: Roma -10%, Milano in controtendenza con +3%
19/07/2024
Rapporto SIAE, Pasca (SILB-FIPE): “Settore sale da ballo in ripresa, ma serve trovare nuov...
Trovati 81 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli