FS Italiane: approvato il bilancio 2021 e modificato lo statuto

- di: Daniele Minuti
 
L'Assemblea degli azionisti di Ferrovie dello Stato Italiane si è riunito approvando il Bilancio di esercizio 2021, con l'utile netto di FS Italiane che raggiunge quota 137.000 euro a seguito dell'approvazione da parte del Cda del 30 marzo 2022.

FS Italiane approva il bilancio 2021

L'Assemblea ha inoltre nominato il Collegio Sindacale data la scadenza per compimento del mandato dei membri: la nuova composizione, che sarà in carica fino all'approvazione dell'esercizio 2024 vede la partecipazione di Rosalba Cotroneo (presidente), Marino Marrazza e Sergio Duca (sindaci effettivi).

L'Assemblea ha infine deliberato alcune modifiche allo statuto, finalizzate all'aggiornamento della formulazione dell'oggetto sociale per una più attuale esplicitazione del ruolo proprio della Holding FS di indirizzo strategico e di definizione e coordinamento del disegno imprenditoriale del gruppo, con obiettivo nell'equilibrio di genere nella composizione degli organi sociali, da applicare a prescindere dalle limitazioni temporali. Focus anche sulla sostenibilità come indirizzo programmatico, che va a orientare le strategie d'impresa.

Il Cda ha deliberato invece l'emissione di nuovi bond e l'uso di altri strumenti di provvista a medio e lungo termine (importo massimo di 3 miliardi di euro). La nota ufficiale recita: "Le emissioni, a valere sul Programma EMTN quotato presso la Borsa valori di Dublino, saranno riservate agli investitori istituzionali. I proventi raccolti sul mercato dei capitali di debito nel 2022 finanzieranno i fabbisogni per investimenti del Gruppo FS Italiane. In particolare saranno destinati all’acquisto di nuovi convogli per il trasporto passeggeri regionale e per quello a media e lunga percorrenza, anche in ambito internazionale, nonché all’infrastruttura ferroviaria Alta Velocità/Alta Capacità. Nell’ambito delle nuove emissioni obbligazionarie EMTN, FS Italiane pianifica anche nuove operazioni green finalizzate a finanziare gli investimenti sopra menzionati".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli