Leonardo e Pratt & Whitney Canada celebrano il primo volo di un elicottero AW139 col 100% di carburante SAF

- di: Redazione
 

Leonardo e Pratt & Whitney Canada hanno annunciato il successo del primo volo di un elicottero AW139, alimentato con motori PT6C-67C, utilizzando carburante Sustainable Aviation Fuel al 100%. Il volo è stato effettuato presso lo stabilimento Leonardo di Cascina Costa di Samarate lo scorso 21 novembre, è durato 75 minuti e ha permesso di valutare vari sistemi e le prestazioni dell’impianto propulsivo con molteplici variazioni di potenza, dando risposte molto positive sull'utilizzo del SAF senza rilevanti differenze rispetto al carburante tradizionale.

Leonardo: primo volo di un elicottero AW139 col 100% di carburante SAF

Si tratta di una prima volta sia per gli elicotteri Leonardo che per i motori di Pratt & Whitney, che fino a ora non avevano mai effettuato un volo con il 100% di carburante SAF. 

Gian Piero Cutillo, Leonardo Helicopters MD (nella foto), ha dichiarato “Con questo risultato stiamo dimostrando come possiamo rispondere alla rapida evoluzione dei requisiti di sostenibilità in campo aeronautico, proprio mentre l’industria di settore punta ad un uso più esteso del SAF in missioni operative. Lo abbiamo fatto con il nostro best-seller AW139, dando prova che questa tecnologia permette operazioni più sostenibili mantenendo al contempo lo stesso elevato livello di prestazioni e contribuendo significativamente alla riduzione delle emissioni di CO2. Siamo quindi impegnati a lavorare con autorità, player nel campo dell’industria energetica e fornitori di servizi elicotteristici allo scopo di incentivare l’uso di carburante SAF”. 

Maria Della Posta, Presidente di Pratt & Whitney Canada, ha aggiunto: “Questo volo dimostra in modo efficace la funzionalità del motore ed è una parte importante degli sforzi messi in campo da tempo per supportare lo sviluppo di future specifiche per l’uso del 100% di SAF, un elemento centrale nella nostra strategia nel campo dei sistemi propulsivi. È la prima volta che un motore PT6 vola con il 100% di SAF. Un traguardo raggiunto grazie ad un successo consolidato e senza rivali, dando prova che questa famiglia di motori può contribuire ad un futuro più sostenibile del settore aeronautico. Fin dal suo ingresso sul mercato 60 anni fa, la famiglia di motori PT6 ha accumulato oltre 500 milioni di ore di volo, di cui 8,3 milioni con la versione PT6C”. 

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli