Prysmian Group accoglie il presidente statunitense Biden nel nuovo hub high-tech per l'energia rinnovabile

- di: Daniele Minuti
 
Prysmian Group ha accolto nella serata di ieri il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden, durante la sua visita nel nuovo nuovo stabilimento per la produzione di cavi sottomarini per la trasmissione di energia situato nel Massachusetts, a Brayton.

Prysmian accoglie il presidente statunitense Joe Biden

Un onore per il gruppo che ha lavorato a trasformare l'area su cui l'ex centrale a carbone sorge, realizzando un hub high-tech finalizzato a favorire il processo di transizione energetica, a conferma del riconoscimento a livello internazionale dell'impegno di Prysmian.

Il sito visitato dal presidente Biden mira a diventare fulcro della produzione per l'industria eolica offshore degli USA, con la possibilità di creare posti di lavoro a livello locale in un settore in continua crescita. Il sito includerà anche un centro di Ricerca e Sviluppo entro il 2030,in cui saranno testati cavi ad alta tensione, il primo del Paese.


Hakan Ozmen, EVP Projects Business di Prysmian Group, ha commentato: "È un grande onore accogliere il Presidente Biden. Questa visita sottolinea il nostro ruolo a sostegno della transizione energetica nel mercato statunitense. Siamo impegnati a mettere a disposizione tutte le nostre risorse e il nostro know-how globale per favorire lo sviluppo di collegamenti in cavo cruciali a servizio dell’eolico offshore".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli