Impennata delle videochiamate: profitti raddoppiati per Zoom

 
Una delle pratiche che ha visto una vera e propria esplosione in questo 2020 è quella delle videochiamate: la pandemia da Coronavirus ha mantenuto a distanza affetti per mesi e mesi, costringendo persone in giro per il mondo a utilizzare software di comunicazione in modo da parlare e rivedere i propri cari oltre ovviamente agli scopi lavorativi.

Questa impennata ha portato a un vero e proprio boom di profitti per Zoom: l'applicazione statunitense creata per le videoconferenze li ha addirittura raddoppiati stando ai dati relativi al secondo trimestre del 2020.

Da aprile a giungo infatti, l'azienda californiana ha ricavato ben 663,5 milioni di dollari per una crescita di addirittura il 355% in più rispetto al medesimo periodo dell'anno passato e andando oltre le aspettative degli economisti economici di circa 500 milioni.
Aumento record anche per i profitti che sono arrivati a 186 milioni di dollari, con il numero complessivo di utenti che hanno scaricato e utilizzato l'applicazione in questi tre mesi che è salito del 458% rispetto al 2019.

Questi dati ieri hanno permesso a Zoom Video Communication di decollare nelle contrattazioni after hours della borsa di Wall Street e alle sue azioni di raggiungere la loro massima quota chiudendo a 325,10 dollari. L'azienda ha corretto le stime per l'anno fiscale al rialzo (con una stima di crescita che supera il 30%) e prevedendo delle entrate annuali fra i 2,37 e i 2,39 miliardi di dollari rispetto alla fascia di 1,78/1,80 miliardi di dollari calcolata prima dello scoppio della pandemia.

Numeri incredibili e una crescita clamorosa per Zoom, che nell'anno in corso si è imposta come leader nel campo della comunicazione video (superando Skype e Hangout) grazie alla stretta collaborazione con aziende che l'hanno scelta come applicazione ufficiale per le videoconferenze, con l'app californiana che è arrivata anche a fornire gratuitamente i suoi servizi alle scuole K-12 negli Stati Uniti.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli