Banca AideXa: raggiunti i 300 milioni di euro di finanziamenti alle PMI

- di: Daniele Minuti
 
Il 2022 ha confermato, con i risultati, la strategia di Banca AideXa, che ha chiuso l'anno con dati eccellenti, un ampliamento delle soluzioni fornite a Piccole e Medie Imprese, oltre che con nuove collaborazioni.

Banca AideXa: 300 milioni di euro di finanziamenti alle PMI

Sale a 6000, tra PMI e risparmiatori, il numero di clienti che si affida alle soluzioni della Banca (valore triplicato su base annua), mentre per quanto riguarda l’offerta di instant lending alle piccole e medie imprese italiane a dicembre 2022, le erogazioni complessive arrivano a 300 milioni di euro, con prestiti di durata media al di sotto dei 20 mesi.

La nota ufficiale recita: "Nel 2022 AideXa ha inoltre ampliato e potenziato sotto l’aspetto tecnologico il proprio portafoglio prodotti. Ad oggi la fintech conta ben 6 prodotti sul mercato, tra finanziamenti e conto deposito. Due in particolare i finanziamenti lanciati nell’ultimo anno, entrambi garantiti dallo Stato: X Garantito Extra, pensato sulle esigenze delle PMI che necessitano di durate più lunghe fino a 60 mesi, e X Garantito Mini dedicato alle imprese di minori dimensioni per facilitarne l’inclusione finanziaria.
Lo sviluppo di nuovi algoritmi e modelli proprietari per la valutazione delle richieste di finanziamento, come l’algoritmo X Score, ha permesso a Banca AideXa di raddoppiare il tasso di accettazione delle richieste, rendendo la valutazione più affidabile e realistica"
.
Sul finire dell'anno, è stata inoltre ufficializzata la partnership con Banco Posta, che si affianca allo sviluppo del conto corrente per imprese, la cui apertura al pubblico è prevista per l'inizio del 2023.

Un anno eccezionale per la Banca, che si impreziosisce anche dell'ampliamento del team di AideXer fino a 76 persone (LinkedIn Top Startup 2022 per il secondo anno di fila e miglior startup per la gestione dello smart working post pandemia secondo l'Associazione Italiana per la Direzione del Personale.

Federico Sforza
, CEO di Banca AideXa, ha commentato: "Se pensiamo di aver raggiunto questi risultati a solo un anno dall’ottenimento della licenza bancaria, non posso che essere fiero della nostra crescita e positivo per quello che ci aspetta nel 2023. Nonostante l’attuale congiuntura economica complessa, siamo riusciti non solo a tenere dritta la barra del timone, ma a direzionarla verso obiettivi di crescente solidità e sostenibilità".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli