BTp: assegnati triennali per 3 mld, rendimento in calo di 18 cent. al 3,75%

- di: RCor
 
Buona domanda e rendimenti in calo per i BTp assegnati in asta dal Tesoro. Nel dettaglio il Tesoro ha emesso la settima tranche del BTp a 3 anni scadenza 15/09/2026 per 3 miliardi a fronte di una richiesta pari a 4,618 miliardi. Il rendimento e' sceso di 18 centesimi attestandosi al 3,75%. Collocata anche la quinta tranche del BTp a 7 anni scadenza 15/11/2030: a fronte di richieste per 3,006 miliardi l'importo emesso e' stato pari a 2 miliardi mentre il rendimento, in calo di 15 centesimi sull'asta del mese scorso, si e' attestato al 4,21%. Il Tesoro ha emesso anche la decima tranche del BTp a 15 anni scadenza 01/03/2038 per 1,5 miliardi (richieste per 2,18 miliardi) con un rendimento lordo del 4,84% e la 26ma tranche del BTp a 15 anni off-the-run scadenza 01/03/2030 per 1,5 miliardi a fronte di una domanda pari a 2,445 miliardi, con un rendimento lordo del 4,07%. Infine sulla durata a 30 anni il Tesoro ha emesso la sesta tranche del BTp scadenza 01/10/2053 per 1 miliardo (domanda per 1m784 miliardi) con un rendimento pari al 5,05%. Il regolamento dell'asta cade sul prossimo 15 novembre.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli