Data Center Nation 2023, Euronext: la migrazione dell’infrastruttura in Aruba diventa protagonista

- di: Barbara Bizzarri
 

Aruba, il principale cloud provider italiano e leader nei servizi di data center, web hosting, e-mail, PEC e registrazione domini, prenderà parte al Data Center Nation Milan 2023 insieme al cliente Euronext, il principale attore del mercato finanziario paneuropeo, per presentare come la sinergia tra le due realtà abbia portato al raggiungimento degli obiettivi di Euronext con la migrazione del proprio data center principale da Londra al Global Cloud Data Center di Aruba a Ponte San Pietro. 

Data Center Nation 2023, Euronext: la migrazione dell’infrastruttura in Aruba diventa protagonista

Nel dettaglio, il 31 maggio, all’interno dell’Allianz MiCo si susseguiranno numerosi panel di settore dell’industria dei data center. Presso la sala Yellow 2 alle ore 12.25, si terrà il panel “Enabling Business through Data Center Infrastructures Management and Sustainability. Best Practises and the Euronext Story” moderato dalla giornalista Nicoletta Boldrini, che vedrà la partecipazione di Alessandro Bruschini - Infrastructure Manager di Aruba, Giancarlo Giacomello - Head of Data Center Offering di Aruba Enterprise - Eric Benedetti, Head of Euronext Technology Solutions & CIO di Borsa Italiana e Maurizio Genna - Digital Hub Manager di Bureau Veritas Italia.

“Siamo orgogliosi di poter presentare nel contesto del Data Center Nation il percorso intrapreso con Euronext, che rappresenta un progetto non solo complesso e sfidante, ma che ha anche avuto ampia rilevanza nazionale, avendo previsto la migrazione di questa importantissima piattaforma da un data center di Londra al Global Cloud Data Center in Italia. – ha commentato Giancarlo Giacomello, Head of Data Center Offering, Aruba Enterprise –. Questo dimostra come il percorso di crescenti investimenti di Aruba sulle infrastrutture proprietarie e l’impegno nel concepirle green-by-design e secondo i massimi standard di sicurezza, consenta ai nostri data center di essere una eccellenza del settore in ambito italiano ed europeo. Un impegno ulteriormente rafforzato dall’adesione di Aruba al Patto per la neutralità climatica dei Data Center”.

Si tratta di una discussione dedicata ad un approfondimento sui data center: dalla prima fase di ideazione, passando per la progettazione e la realizzazione, fino alla completa gestione dal momento in cui il data center "prende vita" al mantenimento quotidiano, considerando peculiarità organizzative e di certificazione, quale ad esempio la ISO 22237 ottenuta da Aruba, unico provider ad averla in Italia, oltre che di efficientamento, sicurezza e monitoraggio h24.

A dimostrazione della scelta compiuta da Euronext, si discuterà del progetto che ha visto la migrazione della piattaforma di Euronext e dei suoi clienti da Londra al Global Cloud Data Center di Ponte San Pietro svolgersi in poco più di 1 anno, portando quindi in transito all’interno di Global Cloud Data Center tutti i dati delle borse di Amsterdam, Bruxelles, Dublino, Lisbona, Oslo, Milano e Parigi nel pieno rispetto dei tempi previsti e con la garanzia dei criteri di massima affidabilità secondo i più alti standard del settore. Le soluzioni e i servizi di colocation sono stati realizzati su misura a partire dalle specifiche esigenze di Euronext e ciò gli consente di poter supportare efficacemente le numerose operazioni quotidiane di compravendita dei titoli e flussi per 12 miliardi di euro di scambi al giorno, all’interno di un ambiente sicuro e continuamente monitorato. Il trasferimento del data center è stato deciso in risposta a molteplici fattori, tra cui la volontà di collocare il principale data center del gruppo in un Paese in cui Euronext ha attività di ingenti dimensioni e la possibilità di affidarsi ad un provider che possiede e rispetta determinati requisiti in termini di sostenibilità dell’infrastruttura.

“Grazie alla migrazione nel Global Cloud Data Center di Aruba, Euronext gestisce oggi offerte di colocation e connettività all'avanguardia, disponibili per membri e non membri.” - ha commentato Eric Benedetti, Head of Euronext Technology Solutions & CIO di Borsa Italiana -. Il Data Center di Aruba soddisfa i più elevati standard qualitativi, garantisce il massimo livello di sicurezza e resilienza ed è alimentato al 100% da energia rinnovabile, consentendo di ridurre al minimo l'impatto ambientale di Euronext e di tutti gli operatori di mercato.”

In aggiunta, la cornice dell’evento darà spazio al panel “The Data Center has been built. And now, what?”: sarà il momento in cui Fabrizio Garrone, Enterprise Solution Director di Aruba, insieme ad altri operatori del settore, approfondiranno come siano fondamentali anche  gli aspetti  successivi alla realizzazione di un data center, partendo dai processi e dagli strumenti necessari per gestirli e mantenerli efficienti, per poi affrontare tematiche quali la gestione delle risorse, fondamentale poiché si prevede, a livello globale, che il personale necessario per gestire i data center crescerà fino a quasi 2,3 milioni entro il 2025, e terminare con le sfide e le opportunità di una industry in continua evoluzione e fermento. Come Aruba, la consolidata esperienza nella costruzione di grandi Data Center e l'approccio innovativo che adottiamo sin dalle prime fasi di progettazione - ha commentato Fabrizio Garrone - ci consente di avere la massima efficienza ed innovazione anche nelle fasi successive, quali la gestione e il monitoraggio”.

Notizie della stesso argomento
Trovati 48 record
Pagina
1
21/06/2024
Italian Exhibition Group inaugura la prima edizione di Sigep Asia
21/06/2024
Materie prime, appello di Assofond: "Necessaria una filiera europea"
21/06/2024
Erion: oltre l’87% del consumo di risorse nell’UE dipende ancora da paesi terzi
21/06/2024
Fincantieri e Viking siglano accordi per due navi da crociera
20/06/2024
Turismo congressuale, Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi-OICE: nel 2023 cr...
20/06/2024
SIOS24 Summer: nei primi 6 mesi del 2024 cresce il numero dei finanziamenti in startup (+3...
Trovati 48 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli