Enel a New York per l'assemblea generale ONU e la Sustainability Week

- di: Barbara Bizzarri
 
Dopo due anni di eventi online, i leader mondiali tornano a riunirsi a New York: il Gruppo Enel partecipa alla 77a Assemblea Generale delle Nazioni Unite e alla Sustainability Week, in programma dal 19 al 23 settembre. Strategico il ruolo della delegazione dell’azienda, guidata dall’Amministratore Delegato Francesco Starace, per le varie attività tenute a New York nel corso di quella che è una vera e propria settimana all’insegna della sostenibilità.

Enel partecipa alla 77a Assemblea Generale delle Nazioni Unite e alla Sustainability Week

Enel è inoltre tra gli sponsor della Climate Week, il più importante evento dedicato al clima a livello globale organizzato dal settore privato. Coordinata dal Climate Group, l’iniziativa, giunta quest’anno alla quattordicesima edizione, ha come slogan “Getting it done” con l’obiettivo di invitare tutti a un maggiore impegno per la tutela dell’ambiente, mettendo in pratica le azioni necessarie per mitigare i cambiamenti climatici. Francesco Starace, insieme a un ristretto gruppo di CEO di aziende leader del Global Compact delle Nazioni Unite, il 19 settembre ha incontrato il Segretario Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite António Guterres per rilanciare gli obiettivi di sviluppo sostenibile e rafforzare il contributo del settore privato all’Agenda 2030, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai Governi dei 193 Paesi membri.

Lo stesso giorno, ha partecipato a un panel sulla transizione energetica giusta in Africa nell'ambito dell'evento Global Africa Business Initiative del Global Compact delle Nazioni Unite. Starace ha anche preso parte al Private Sector Forum, il meeting che riunisce gli Amministratori Delegati delle aziende UNGC in grado di svolgere un ruolo centrale insieme ai rappresentanti di governi e di agenzie ONU, partecipando ad un panel sui finanziamenti e gli investimenti necessari per promuovere le energie rinnovabili e uno sviluppo sostenibile.
Francesco Starace, inoltre, è Chair di Sustainable Energy for All, l’iniziativa internazionale volta a intensificare gli sforzi per l'elettrificazione, garantendo l'accesso universale a servizi energetici affidabili, moderni e a costi contenuti e raggiungere quindi l’obiettivo numero 7 dei 17 Sustainable Development Goals dell’ONU.

Il Gruppo Enel è anche rappresentato dal CFO Alberto De Paoli, che ha preso parte all'SDG Investment Forum del Global Compact delle Nazioni Unite, ove CFO, esperti di sostenibilità e investitori si confrontano sulle modalità in cui investimenti e finanza aziendali possono contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. L'evento di quest'anno ha visto la partecipazione del General Counsel di Enel, Giulio Fazio, che il 19 settembre ha inaugurato la Legal Hour del PSF, dedicata alla nuova iniziativa del Global Compact delle Nazioni Unite sulla Transformational Governance, finalizzata ad ampliare il ruolo dei professionisti legali per l’integrazione della sostenibilità nelle decisioni di business e che Enel guiderà in qualità di patron.
La partecipazione di alto livello al summit internazionale di New York sottolinea ancora una volta l'allineamento del Gruppo ai temi del clima e dello sviluppo sostenibile discussi dalle Nazioni Unite, nonché il ruolo di primo piano che Enel vuole continuare a svolgere, consolidando il forte impegno verso un futuro a zero emissioni di carbonio con un'accelerazione dello sviluppo delle energie rinnovabili e dell'elettrificazione.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli