Regno Unito: sale più del previsto l'indebitamento pubblico

- di: Redazione
 
Secondo i dati ufficiali, l’indebitamento del governo britannico, in ottobre, è stato superiore alle attese, in gran parte spinto dall’aumento dei pagamenti dei sussidi. L’indebitamento – la differenza tra spesa e entrate fiscali – è stato di 14,9 miliardi di sterline, secondo le rilevazioni dell'Ufficio per le statistiche nazionali.

Regno Unito: sale più del previsto l'indebitamento pubblico

Si tratta di un aumento di 4,4 miliardi di sterline rispetto all’anno precedente e la seconda cifra più alta di ottobre da quando sono iniziate le registrazioni mensili nel 1993. Ciò avviene mentre il Cancelliere, Jeremy Hunt, si prepara ad annunciare la sua strategia per l'immediato futuro. Rispondendo alle ultime statistiche, Hunt ha affermato che continuerà a sostenere la Banca d'Inghilterra per riportare l'inflazione al 2%.

"Ciò significa essere responsabili nei confronti delle finanze della nazione", ha aggiunto. La cifra di ottobre è stata superiore alla previsione di 13,7 miliardi di sterline fatta dall'ufficio di vigilanza fiscale del Regno Unito, l'Office for Budget Responsibility (OBR). Si tratta della prima volta che il prestito ha superato le sue previsioni in questo anno finanziario.
L’Ufficio per le statistiche nazionali ha affermato che il governo ha preso in prestito 98,3 miliardi di sterline in totale dall’inizio dell’anno finanziario. Si tratta di 21,9 miliardi di sterline in più rispetto a un anno prima, ma inferiori ai 115,2 miliardi di sterline previsti dall’OBR a marzo.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli