Ristorazione, Confcommercio: "Crescono i consumi ma carovita e bollette mordono"

- di: Barbara Bizzarri
 
Contestualmente al lancio della Giornata della Ristorazione, in programma il prossimo 28 aprile, in cui la Fipe ha presentato il primo vero appuntamento dedicato alla cultura della stessa, con l’obiettivo di riunire ristoratori di ogni livello per celebrare insieme un tema fondamentale quale l’ospitalità, è stato presentato anche il  Rapporto Ristorazione 2023 che evidenzia il superamento dell’emergenza pandemica, sia in termini di consumi che di occupazione. Sebbene ancora inferiore rispetto ai livelli del 2019 del 4%, la spesa delle famiglie nella ristorazione è risalita a circa 82 miliardi di euro, avvicinandosi agli 85 miliardi e mezzo del periodo pre-Covid, trainata anche dal ritorno del turismo internazionale, mentre il valore aggiunto del settore ha superato nel 2022 i 43 miliardi di euro (+18% rispetto all'anno precedente). 

Ristorazione, Confcommercio: "Crescono i consumi ma carovita e bollette mordono"

Il 2022 è stato l'anno della "normalizzazione" per il settore della ristorazione, una fase in cui alcuni trend accelerati dalla pandemia si sono consolidati e hanno influito sulle modalità di consumo dei clienti. Le colazioni e i pranzi fuori casa sono in affanno, ad esempio, lasciando il campo alle uscite serali per aperitivi e cene. Per un ristorante su tre e per il 38% dei bar la performance economica è migliorata, frutto della capacità di adattamento alle nuove abitudini dei consumatori, mentre sono modeste, rispettivamente 11% e 6,2%, le percentuali di quelli che hanno registrato un risultato peggiore rispetto all'anno precedente. Lo scenario per il 2023 rimane cautamente positivo.

 Il presidente della Fipe, Lino Enrico Stoppani, dopo aver sottolineato che la Giornata della Ristorazione "è un'iniziativa popolare, inclusiva ed etica che vuole mettere i valori etici del nostro settore in evidenza e di invitare tutti gli italiani a celebrare la condivisione di un rinnovato sentimento di comunità ", ha commentato così i numeri del Rapporto Ristorazione: "Il Rapporto di quest'anno racconta di un rovesciamento di fronte, poiché nell'anno appena trascorso abbiamo visto rivelarsi l'altra faccia della crisi post-pandemica: dalla crisi della domanda si è passati nel volgere di pochi mesi ad affrontare una crisi di costi". "Dunque, pur avendo recuperato i livelli dei consumi pre-Covid, l'impatto del forte aumento delle bollette e, seppure meno intenso, delle materie prime, hanno messo a dura prova la tenuta dei conti economici delle aziende. Rimettere al centro il lavoro di qualità e ripensare i modelli organizzativi delle imprese in termini di sostenibilità sono i due assi portanti di una strategia imprenditoriale per i prossimi anni. La ristorazione è e rimane intersezione tra filiere essenziali e sostanziali del Made in ltaly e stile di vita delle comunità; e il suo racconto contribuisce a dare un punto di riferimento più solido all'economia del Paese. Presentando anche la giornata della ristorazione che si svolgerà il 28 aprile, uniamo numeri e simboli di un settore che merita grande attenzione".

La vice direttrice della Caritas italiana, Silvia Sinibaldi, è intervenuta alla conferenza stampa di presentazione della Giornata delle Ristorazione, nel corso della quale ha sottolineato l'importanza del pane, che è fondamentale. "Ci sono 2 milioni di famiglie in povertà assoluta, e la povertà non è unidimensionale ma porta con sé anche la povertà alimentare". 

"Anche Intesa San Paolo darà supporto alla giornata della ristorazione e alle iniziative per favorire la crescita del settore dell'ospitalità italiana - ha aggiunto la Senior Director Solution Imprese di Intesa, Anna Carbonelli - Metteremo a disposizione una piattaforma di crowfunding per una raccolta fondi a favore della Caritas e sarà possibile fare una donazione anche attraverso i nostri sportelli". "Siamo una banca da sempre attiva nel sostegno all'economia reale".

Notizie della stesso argomento
Trovati 63 record
Pagina
1
18/06/2024
MITO Technology-Cleantech For Italy: "Raccolti 322,3 milioni in Italia"
18/06/2024
ABI: FEduF lancia il progetto dell'Alleanza per l'Educazione Finanziaria
18/06/2024
Nextchem (MAIRE): KT si aggiudica progetto da 400 milioni per impianto diesel rinnovabile ...
18/06/2024
Gellify acquista Noba Ventures: "Mercato iberico punto di riferimento per l'innovazione in...
18/06/2024
Il gabbione di Maccaferri: celebrati i 130 anni
18/06/2024
Generalfinance acquisisce il 96% del capitale di Workinvoice
Trovati 63 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli