Sesa: crescita di ricavi e redditività nel primo trimestre

- di: Daniele Minuti
 
Sesa accelera nel primo trimestre: il Il Consiglio di Amministrazione dell'operatore leader nel campo dell'innovazione tecnologica e dei servizi digitali per il segmento business ha infatti approvato il resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 luglio 2022, relativo al primo trimestre dell'anno fiscale, con dei risultati più che positivi.

Sesa: risultati in crescita con una forte generazione di valore nel primo trimestre al 31 luglio 2022

La crescita per l'azienda è infatti diffusa: i Ricavi e gli altri Proventi consolidati raggiungono quota 669,9 milioni di euro, salendo di 21,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre l'EBITDA consolidato si attesta a 47,6 milioni di euro, aumentando di 23,7 punti percentuali su base annuale (margine al 7,1%, in salita di 0,1 punti percentuali rispetto al luglio 2021).

Il Risultato netto Adjusted di Gruppo arriva a 23,3 milioni di euro, crescendo del 23,2% su base annuale, il tutto per una Posizione Finanziaria Netta consolidata attiva per 208,3 milioni di euro (crescita di 29,1 milioni di euro su base annuale). Crescono del 22% le risorse umane, arrivate a 4.339 unità, numero che, sommato a tutti gli altri , permette la conferma di un outlook favorevole e una revisione al rialzo per la guidance relativa ai ricavi e alla redditività (rispettivamente previsti per gli intervalli fra 2.750-2.825 miliardi di euro e 195-205 milioni di euro) per l'esercizio in chiusura al 30 aprile del 2023.

Paolo Castellacci
, Presidente e fondatore di Sesa (nella foto), ha commentato: "Nell’attuale contesto generale di mercato, confermiamo il nostro ruolo di player di riferimento del settore, abilitando la digitalizzazione di imprese e organizzazioni grazie allo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative e delle competenze delle nostre risorse umane, continuando ad investire per alimentare la crescita e generazione di valore sostenibile del Gruppo nel lungo termine".

Alessandro Fabbroni, Amministratore Delegato di Sesa, ha aggiunto: "Chiudiamo un trimestre di forte crescita di ricavi e competenze, a fronte di una domanda di digitalizzazione su livelli ben superiori a quelli pre-pandemici, sostenuta dalle necessità di consistenti investimenti tecnologici nell’attuale scenario di riferimento. Alla luce dell’andamento della domanda, gli investimenti in competenze digitali e soluzioni innovative e la capacità di aggregazione industriale tramite M&A bolt-on, confermiamo l’outlook favorevole per l’esercizio al 30 aprile 2023, proseguendo la gestione con l’obiettivo di supportare i nostri stakeholder nell’attuale e cruciale fase di evoluzione verso digitale e sostenibilità".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli