Up!: emesso mini-bond da 4 milioni di euro con Sella e Mediocredito Centrale

- di: Daniele Minuti
 
Up! ha comunicato l'emissione di un mini-bond dal valore di 4 milioni di euro finalizzato a sostenere lo sviluppo del proprio piano industriale con l'acquisizione della società Tekmar. Ad assistere l'agenzia leader in activation marketing in qualità di arranger dell'operazione e advisor finanziario è stata Sella, tramite la propria divisione di Corporate & Investment Banking, agendo anche cone Anchor investor insieme a Mediocredito Centrale (sottoscrivendo 2 milioni di euro dell'emissione ciascuno).

Up!: emesso mini-bond da 4 milioni di euro con Sella e Mediocredito Centrale

La nota specifica che l'emissione obbligazionaria ha durata di 6 anni e permetterà a Up! di rafforzare l'offerta di servizi di marketing operativo nei settori Food e Healthcare, in cui Tekmar vanta un importante track record, sviluppando attività promozionali dedicate alla Gdo e integrando i servizi attualmente non coperti nell’ambito farmaceutico e della cosmetica. Il Gruppo sarà, inoltre, in grado di rafforzare ulteriormente le attività commerciali e acquisire nuove importanti commesse, grazie alle accresciute dimensioni della sua struttura organizzativa.

Tiziano Bonometti, Presidente di Up!, ha commentato: “L’acquisizione di Tekmar è per il nostro gruppo estremamente strategica e ci permette di ampliare la gamma dei servizi di qualità che offriamo alle aziende che operano nel settore del mass market. Il Marketing Operativo rappresenta per queste aziende un punto cardine tra le loro strategie, lo sviluppo del business e della loro clientela. Questa operazione rafforza il nostro posizionamento in un mercato che in Italia vale circa 1 miliardo di euro e si concentra principalmente in Lombardia, dove sono già presenti le nostre sedi di Milano e Rho”.

Graziano Novello, Head of Private Debt di Sella Investment Banking (nella foto), ha dichiarato: “Con soluzioni di private debt quali i mini-bond, le aziende possono oggi accedere a strumenti di finanziamento efficaci per sostenere i propri progetti di sviluppo strategici, in particolare iniziative di acquisition financing. Grazie alla leadership nei servizi di activation marketing e allo spiccato spirito imprenditoriale, Up! è stata in grado di crescere costantemente in un settore del tutto cambiato post-Covid 19 e, in questo percorso, ben si colloca la scelta strategica di svilupparsi per linee esterne. Questa emissione conferma il nostro impegno ad offrire una consulenza specializzata ad imprese che puntano sulla crescita con l’obiettivo di competere e affermarsi sul mercato”.

Maurizio BarnabèHead of Corporate Banking di Mediocredito Centrale, ha concluso: “Lo strumento dei mini-bond è una delle principali leve per gli investimenti strategici per tutte le aziende in crescita e che investono nell’innovazione con uno sguardo al futuro.  Come MCC crediamo e sosteniamo progetti di acquisition nei quali risultano chiari i benefici di business e il conseguente rafforzamento per le aziende sul mercato. Il progetto realizzato con Up! è stato possibile grazie alla piena collaborazione tra il nostro team degli Special deal e della Finanza Innovativa guidato da Lorenzo Coletta e il team CIB di Sella di Graziano Novello”.

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli