La Cina annuncia misure ''storiche'' per aiutare il settore immobiliare

- di: Redazione
 
Le autorità centrali cinesi hanno annunciato oggi delle misure, che hanno definito storiche, per stabilizzare il settore immobiliare colpito dalla crisi, consentendo ai governi locali di acquistare "alcuni" appartamenti, allentando le regole sui mutui e impegnandosi a consegnare case non finite.

La Cina annuncia misure ''storiche'' per aiutare il settore immobiliare

Una piccola ''rivoluzione'' che, però, sembra non convincere completamente gli investitori che speravano che le misure segnassero l’inizio di un intervento governativo più deciso per compensare il calo della domanda sia di nuovi che di vecchi appartamenti, rallentare il calo dei prezzi e ridurre uno stock crescente di case invendute.
Da quando il mercato immobiliare ha iniziato la sua forte flessione nel 2021, una serie di sviluppatori sono andati in default, lasciando dietro di sé decine di cantieri inattivi e minando la fiducia in quello che per decenni è stato lo strumento di risparmio preferito dalla popolazione cinese.

Le misure annunciate oggi, comunque, per gli analisti devono dimostrare la loro efficacia per rimettere in marcia il settore immobiliare, le cui difficoltà vengono messe in relazioni con le "politiche pesanti" adottate dal governo centrale. Bene, quindi, il cambio di marcia, ma, dicono gli analisti, bisognerà valutare quanto sarà potente l'impatto, chi e in che misura finanzierà gli acquisti. Ad ufficializzare la svolta è stato il vicepremier He Lifeng che, nel corso di un incontro istituzionale, ha dichiarato che le amministrazioni municipali possono acquistare “alcune” case a prezzi “ragionevoli”.

Le case verrebbero utilizzate per fornire alloggi a prezzi accessibili, ha detto He, senza fornire una tempistica o un obiettivo per gli acquisti, né dettagliare come sarebbero finanziati. Ha anche affermato che i governi locali, già indebitati per circa 9mila miliardi di dollari, possono riacquistare i terreni venduti agli sviluppatori, e ha promesso che le autorità “lotteranno duramente” per completare i progetti in fase di stallo.
Separatamente, la banca centrale ha dichiarato che abbasserà ulteriormente i tassi di interesse ipotecari e i requisiti di acconto.
Notizie della stesso argomento
Trovati 4 record
19/06/2024
Regno Unito, emergenza immigrazione: ieri arrivati oltre 800 clandestini, il massimo in 19...
19/06/2024
Regno Unito: scende l'inflazione, ma troppo tardi per salvare Sunak
18/06/2024
Usa, il direttore dell'Ufficio di salute pubblica: "Social dannosi come le sigarette"
18/06/2024
Regno Unito: le elezioni si avvicinano, ma la gente pensa soprattutto al costo della vita
Trovati 4 record
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli