Covid-19: Cina, test di massa per i 14 milioni di abitanti di Tianjin

- di: Redazione
 
La Cina prosegue con la strategia "Zero Covid": nella città di Tianjin, a meno di quattro settimane dall'inizio ufficiale dei Giochi olimpici invernali nella vicina Pechino, è cominciato un test di massa per i suoi quattordici milioni di abitanti, dopo che un gruppo di 20 bambini e adulti sono risultati positivi al Covid-19, di cui almeno due con la variante Omicron.

Cina, test di massa per i 14 milioni di abitanti di Tianjin

I funzionari della Sanità cinese hanno affermato che il virus sta circolando e che, quindi, il numero di casi potrebbe aumentare. La decisione dello screening di massa è stata adottata nell'ambito della rigorosa strategia di ''tolleranza zero'' adottata da Pechino in vista delle Olimpiadi, che apriranno il 4 febbraio. La capitale cinese si trova a 115 chilometri a nord-ovest di Tianjin e decine di migliaia di persone viaggiano regolarmente avanti e indietro in auto o utilizzando il collegamento ferroviario ad alta velocità che impiega meno di un'ora a unire le due città.

Milioni di persone sono confinate nelle loro case a Xi'an e Yuzhou, due città che sono più lontane, ma hanno focolai più grandi causati dalla variante Delta. L'epidemia a Yuzhou sta colpendo anche Zhengzhou, il capoluogo della provincia dell'Henan a 70 chilometri a nord. Anche a Zhengzhou si stanno conducendo test di massa, mentre le scuole sono state chiuse.

I primi due casi confermati a Tianjin erano una ragazza di 10 anni e una donna di 29 anni, che lavorava in un centro di doposcuola. Entrambe sono state infettate dalla variante Omicron. Nei successivi test sui contatti stretti, altri 18 sono risultati positivi e 767 sono risultati negativi a partire da sabato sera.

La maggior parte dei contagiati sono giovanissimi (dagli otto ai tredici anni). I test in tutta la città di Tianjin - dove la municipalità ha disposto pure la chiusura di due linee della metropolitana per contenere l'ulteriore diffusione del contagio - devono essere completati in due giorni. La Cina aveva segnalato in precedenza circa una dozzina di casi di Omicron, la maggior parte tra persone arrivate dall'estero.
Notizie della stesso argomento
Trovati 10 record
Pagina
1
19/07/2024
Stati Uniti: Trump "arruola" Dio e promette di plasmare il Paese per i prossimi decenni
18/07/2024
Giappone: nel primo semestre dell'anno l'export torna a crescere
17/07/2024
Starmer promette di ''togliere i freni'' alla Gran Bretagna
17/07/2024
Cina: il Partito comunista definisce le riforme per rilanciare l'economia
17/07/2024
Fmi rivede al rialzo le previsioni di crescita per India e Cina
16/07/2024
Usa: la Federal Reserve a un passo dal taglio dei tassi di interesse
Trovati 10 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli