Crédit Agricole Italia e SACE insieme per sostenere i progetti di investimento di CMB

- di: Daniele Minuti
 
Crédit Agricole Italia e SACE confermano ancora una volta l'impegno nel sostenere il comparto nazionale delle costruzioni e ristrutturazioni: è stata ufficializzata infatti l’erogazione di un finanziamento dell’importo complessivo di 15 milioni di euro (assistito da Garanzia SupportItalia di SACE) a favore di CMB, Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi.

Crédit Agricole Italia e SACE sostengono gli investimenti di CMB

Con questa operazione si punta a supportare il piano di investimenti di quella che è una delle più importanti imprese edili del Paese, in modo da permettere la realizzazione dei suoi ambiziosi progetti di crescita sostenibile.

Marco Perocchi, Responsabile Direzione Banca d’Impresa di Crédit Agricole Italia, ha commentato: "Il Gruppo Crédit Agricole conferma il proprio impegno al fianco delle imprese operanti nel settore delle costruzioni e ristrutturazioni, specialmente in un momento di difficile congiuntura economica come quello attuale, massimizzando l’efficacia delle opportunità del PNRR anche con soluzioni complementari alle agevolazioni statali. Il finanziamento erogato a favore di CMB, in sinergia con SACE, testimonia la nostra sensibilità nel comprendere e soddisfare le esigenze delle aziende clienti, vere e proprie eccellenze interessate ad un percorso di sviluppo sostenibile. In questo modo, generiamo valore nei territori dove operano, a beneficio dell’intera comunità".

Giammarco Boccia
, Responsabile Corporate Finance e Canali Indiretti di SACE (nella foto), ha aggiunto: "Questa operazione dimostra il supporto che noi del Gruppo SACE mettiamo in campo per la crescita e i piani di investimento delle imprese in questo momento complesso. Essere al fianco di una realtà storica e radicata nel territorio come CMB ci permette di sostenere un settore strategico per l’economia italiana e fortemente impattato dal caro materie prime come quello delle costruzioni".

Marcello Modenese, Chief Financial Officer del Gruppo CMB, ha dichiarato: "Questa operazione è un ulteriore tassello della partnership strategica con il Gruppo Crédit Agricole e prosegue la proficua collaborazione con SACE. Constatiamo con soddisfazione come il nostro percorso di crescita, capace di sfruttare le leve dell’innovazione e dell’internazionalizzazione, sia seguito e sostenuto dalle principali Banche e Istituzioni del Paese che apprezzano il nostro modello di business capace di creare valore generando un impatto positivo verso l'ambiente in una importante fase di transizione ecologica e forte innovazione. Il finanziamento ottenuto si inserisce in un percorso di rafforzamento della struttura patrimoniale del Gruppo per supportare il piano di crescita previsto dal nostro Piano Strategico".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli