Login

Premio Italia Informa 2018

A quasi due anni dalla sua nascita, il Magazine economico-finanziario “Italia Informa” ha istituito il Premio che porta il suo nome.
Il premio si è svolto il 21 novembre a Roma, a Palazzo Falletti, alla presenza di circa di 200 ospiti rappresentanti il mondo dell’impresa, delle Istituzioni e della cultura. A consegnare il premio è stato l’Editore di Italia Informa, Germana Loizzi.
Il Premio Italia Informa, alla sua prima edizione, è stato assegnato alle personalità che durante l’ultimo anno si sono distinte nel loro percorso professionale e di vita e che bene rappresentano le Eccellenze italiane del nostro Paese. “Un Paese – ha sottolineato l’Editore nel suo discorso introduttivo - che ci ha donato tante donne e tanti uomini che hanno cambiato la storia dell’umanità compiendo grandi imprese in ambiti diversi dall’economia all’arte alla medicina, dalla tecnologia alla cultura, dalla sport alla moda. Uomini e donne che sono la vera forza motrice dell’Italia”.
I candidati sono stati scelti tra le persone con cui Italia Informa ha avuto una relazione diretta (intervista, articolo, etc.), ma anche tra donne e uomini che si sono distinti per particolari meriti, selezionati dal Comitato Scientifico, un “osservatorio” esterno alla redazione del magazine, composto dal Prof. Roberto Pertile, dal Prof. Nicola Suck, dall’Avv. Massimiliano Lombardo, dal Dott. Giuseppe Chiaravalloti e dal Prof. Giuseppe Ignesti.

Sono stati premiati: Gianvito Casadonte, Direttore artistico del “Taormina Film Festival” e del “Magna Graecia Film Festival” - Stanislao Chimenti, Presidente dell’Associazione Via Vanvitelliana - Solveig Cogliani, Magistrato e Pittrice - Amalia Colaceci, Presidente e Amministratore Delegato di Cotral - Maria Grazia Cucinotta, Presidente di Vite Senza Paura Onlus - Francesco De Bettin, Presidente di DBA Group - Alessandro Haber, Attore e Regista - Giovanni Natali, Presidente di 4AIM Sicaf – Marco Oliveri, Director di HAYS - Mauro Pastore, Direttore Generale della Banca di Credito Cooperativo di ROMA - Antonio Pignataro, Questore di Macerata - Antonio Porsia, Presidente di HBG Gaming - Claudio Tesauro, Presidente di Save the Children Italia.

Il primo a ricevere il premio è stato il Presidente di DBA Group, Francesco De Bettin. Con la sua esperienza di quasi 30 anni nell’ambito dei servizi Architettura e Ingegneria, Program Project e Asset Management, Process Automation e Information and Communication Technology applicati alla costruzione di opere civili, impianti elettrici, meccanici, tecnologici e speciali che vede impegnato il suo gruppo in Italia e altri paesi nel mondo, rispondendo alla domanda postagli dall’editore Germana Loizzi, ha sottolineato che il ruolo della politica non è fare impresa ma creare le condizioni per consentire alle imprese di crescere.

A salire sul “palco” dei premiati Claudio Tesauro, Presidente di Save the Children Italia. Proprio in questi giorni è stato presentato l'Atlante dell'infanzia a rischio 2018 - Le periferie dei bambini. Un progetto alla sua nona edizione, importante perché testimonia l’impegno dell’Ong in Italia, fotografando lo stato dell'infanzia nel nostro Paese. Quest'anno, in particolare, analizza i diversi modi in cui si declina la periferia dal punto di vista dei bambini. Il suo fine è quello di strappare l’infanzia al degrado delle periferie attraverso dei progetti concreti di recupero e politiche coraggiose di sviluppo volte a diminuire le disuguaglianze educative che la segregazione in queste aree spesso comporta.

Il premio è andato anche a Mauro Pastore, Direttore Generale della Banca di Credito Cooperativo di Roma, che è la prima banca di credito cooperativo italiana sotto tutti gli aspetti: per patrimonio, per totale attivi e per numero di sportelli. Il Dott. Pastore ci ha illustrato quanto in questi anni di crisi i loro impieghi siano sempre aumentati: negli ultimi dieci l’incremento di questo dato è stato del 130%, contro il 16% medio nazionale. E’ questa la motivazione del Premio Italia Informa: aver promosso in 8 anni un notevole allargamento della Bcc di Roma, aumentando notevolmente la sua capillarità nel territorio, per aver dato un forte impulso alla quantità e qualità dei servizi offerti, soprattutto a famiglie e piccole e medie imprese, e per aver non solo tutelato, ma rafforzato in modo importante il ruolo di banca sociale della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Q
uando arte e inclusione sociale convivono, nascono importanti successi, ha sottolineato  Stanislao Chimenti, Presidente dell’Associazione Via Vanvitelliana, ricevendo il Premio Italia Informa per l’iniziativa di restauro di Villa Contessa attraverso un progetto ad alto impatto sociale con gli studenti del dipartimento BEST dell’Università di Calabria.

Il “Premio” è stato assegnato anche alla prima delle tre gradite ospiti femminili, Maria Grazia Cucinotta, attrice e imprenditrice, che all’evento ha partecipato in veste di Presidente di “Vite Senza Paura Onlus”: con il suo impegno nella lotta contro la violenza sulle donne e sui più deboli, è un modello non solo di bellezza e di eleganza, ma anche di forza, determinazione ed attenzione verso l'altro. Come lei stessa ha sottolineato, si adopera in prima persona, “mettendoci la faccia”, per una costante di sensibilizzazione delle persone e delle istituzioni affinché adottino misure ed interventi sempre più efficaci contro gli abusi.

Sempre in tema di attenzione al sociale, in questo caso alla sicurezza, il Premio è stato consegnato ad Antonio Pignataro, Questore di Macerata, città che di recente è stata teatro di gravi episodi di violenza. Il Questore Pignataro è stato premiato per gli eccezionali risultati conseguiti dalle Forze di Polizia, mostrando “l'immagine di uno Stato che c’è e che si vede”.

Altra eccellenza italiana premiata è stato il direttore Artistico del Taormina Film Festival e del Magna Graecia Film Festival, Gianvito Casadonte: con la sua passione ed energia infinite ha il merito di sostenere il giovane cinema italiano valorizzandone la qualità culturale, offrendogli l’occasione di tornare a raccontare ciò che ci circonda, proprio come hanno fatto i grandi maestri del Neorealismo, grazie ai quali il cinema italiano è conosciuto e celebrato in tutto il mondo.

Il Premio è stato inoltre consegnato ad Antonio Porsia, Presidente di HBG Gaming, società che da 17 anni è nel settore del gioco sicuro e legale. Con la sua attenzione e cura nel promuovere la cultura del gioco legale, il Presidente Porsia è per un’organizzazione aziendale orientata alla mission della responsabilità sociale in un settore così delicato, cercando sempre di qualificare il confronto del settore del gioco legale con le Istituzioni attraverso numerose proposte e un dialogo costante, che rappresentano la base per raggiungere l’obiettivo di avere un mercato dell’intrattenimento trasparente e ben regolato.

La seconda presenza femminile al Premio Italia Informa, è Amalia Colaceci, Presidente di Cotral. Una donna al vertice di un’azienda con una presenza maschile di circa il 95%, che con uno stile manageriale informale, fermo ed efficace, è riuscita a portare l’azienda da 26 milioni di debiti a 17 milioni di utili. Il Premio è stato consegnato in virtù della sua grande capacità di riorganizzazione operativa e sociale in un settore così complesso proprio perché su di esso non si investe a sufficienza, ma che attraverso i suoi sforzi è riuscito comunque a raggiungere ottimi risultati.

U
n altro professionista che si è distinto in questi ultimi anni per le sue competenze e capacità al quale è stato consegnato il premio, è Marco Oliveri,  direttore di Hays Italia, società leader nel recruitment specializzato, che festeggia proprio quest’anno il suo 50° anniversario. Nata nel 1968 in un piccolo ufficio a Londra con una manciata di dipendenti, l’azienda opera oggi in 250 uffici distribuiti in 33 Paesi, contando su un organico di oltre 10.000 dipendenti.

Con la Premiazione di Giovanni Natali, Presidente di 4AIM SICAF, si è invece voluto premiare la prima società di investimento a capitale fisso focalizzata sul mercato AIM Italia, il segmento di Borsa Italiana dedicato alle PMI, per la sua iniziativa così innovativa, il progetto 4 AIM, che ha posto l’attenzione alla visibilità e allo sviluppo delle piccole e medie imprese italiane, così dinamiche e competitive da voler  investire nella propria crescita attraverso capitali che possano sostenerle.

Anche Alessandro Haber, noto attore e regista italiano, è stato premiato durante l’evento per aver dedicato la sua vita al teatro e al cinema in una lunga e fortunata carriera, un artista di talento capace di spaziare dal comico al drammatico, sempre con risultati memorabili. Ne dà prova concedendo a sorpresa la sua interpretazione de “Lo Stile”, poesia di Charles Bukowski, uno degli autori più controversi del 900, di cui ha recentemente vestito i panni nel “Concerto Bukowski” una sorta di “reading”, sui generis, nel quale attraverso le sue parole racconta l’America dei poveri  e dei disadattati.

A chiudere l’evento un’altra personalità del mondo femminile, Solveig Cogliani, Consigliere di Stato nonché pittrice di talento. Solveig Cogliani riesce a coniugare professionalità impeccabile e passione travolgente in entrambe queste dimensioni. Vive la dimensione sociale con passione e generosità, come dimostrano la creazione del “Comitato pari opportunità per la Magistratura amministrativa” e la promozione di iniziative a tutela delle donne e dell’arte. Le sue opere sono esposte in molte parti del mondo e si caratterizzano per emanare sempre un’energia positiva, che rispecchia la solarità dell’autrice.

Iscriviti alla Newsletter
 
Il Magazine
  • Italia Informa n° 6 Novembre-Dicembre 2018
  • Italia Informa n° 5 Settembre-Ottobre 2018
  • Italia Informa n° 4 Luglio-Agosto 2018
  • Italia Informa N°3 Maggio-Giugno 2018
  • Italia Informa n°2 Marzo-Aprile 2018
  • Italia Informa n°1 Gennaio-Febbraio 2018
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: 73/2017 del 13-04-2017 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica