Antares Vision Group rileva una quota del 15% del capitale sociale di Isinnova

- di: Daniele Minuti
 
Antares Vision Group ha reso noto di aver rilevato una quota pari al 15% del capitale sociale di Isinnova, start-up tecnologica bresciana che si occupa di rendere accessibile l’innovazione tecnologica (con progetti come le maschere ossigeno salvavita durante l’emergenza Covid-19 o le protesi low-cost per l’Ucraina). L'operazione è stata conclusa per un corrispettivo pari a 1,5 milioni di euro.

Antares Vision Group rileva una quota del 15% del capitale sociale di Isinnova

L'intesa fra Antares Vision Group e Isinnova (che hanno una collaborazione già attiva con l’ingegnerizzazione del carrello intelligente e con il cosiddetto «drone» di Pen Tec), prevede la nomina da parte di Av Group di un membro su tre o di due su cinque del CdA di Isinnova, la partecipazione di Antares Vision Group al Comitato Scientifico di Isinnova; accordi di R&S per l’impegno, da parte di Isinnova, nelle attività individuate da AV Group,la titolarità dei diritti economici e di sfruttamento delle invenzioni sviluppate e il diritto di prelazione da parte di Antares Vision per l’analisi e lo sfruttamento (tramite acquisto di licenze esclusive, con relativo pagamento di royalties), delle ulteriori invenzioni e sviluppi di Isinnova.

Massimo Bonardi, Co-CEO di Antares Vision Group, ha dichiarato: "L’innovazione tecnologica ha sempre rappresentato un driver importante per la nostra crescita: su base annua, il 7-8% dei ricavi viene investito in Ricerca e Sviluppo, a cui vanno aggiunti gli investimenti in start-up tecnologiche. Con Isinnova, quindi, Società con cui stiamo già collaborando per alcuni progetti, continuiamo a investire in innovazione, confidando di sviluppare congiuntamente soluzioni innovative soprattutto nell’ambito del controllo qualità dei prodotti e puntando sull’evoluzione futura dei settori in cui operiamo".

Cristian Fracassi, CEO e founder di Isinnova (nella foto), ha aggiunto: "Da oltre un anno, entrambe le società cercavano di strutturare una collaborazione già attiva. La nostra forza di sviluppare innovazione, soprattutto in ambito medicale, si sposa bene con la profonda conoscenza che Antares Vision Group ha di questo e altri settori. Siamo convinti che la partnership porterà ad AV Group nuove idee da industrializzare e proporre al mercato e ad Isinnova nuovi progetti innovativi su cui focalizzarsi. Inoltre, dà la possibilità a entrambi di studiare l’applicazione di tecnologie utilizzate da vari settori industriali per diversificare gli investimenti e validare l’innovazione in molteplici mercati".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli