Antares Vision Group: accordi per progetti di ricerca "NextGenerationEU" per circa 900 milioni di euro

- di: Daniele Minuti
 
Antares Vision Group ha annunciato la chiusura di tre importanti accordi che la rendono partner tecnologico di eccellenza in altrettanti progetti di ricerca e innovazione finanziati dall’Unione Europea, tramite il programma NextGenerationEU.

Antares Vision Group: accordi per progetti di ricerca NextGenEU

Il valore complessivo di questi progetti, che rientrano nel recente programma del Ministero Italiano dell’Università e della Ricerca finalizzato a creare campioni nazionali di ricerca e sviluppo in alcune tecnologie chiave (facente parte del PNRR), è di circa 900 milioni di euro.

Più nello specifico, il primo accordo è nel campo della Live Science ed è stato siglato da Antares Vision Group in qualità di fondatore col Centro Nazionale di Ricerca “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a RNA” di Padova, che sarà finanziato per 400 milioni di euro. L'obiettivo del centro è quello di acrescere le competenze tecnologiche per fornire medicinali a base di RNA.

Il secondo accordo riguarda il settore AgriTech ed è stato siglato col Centro Nazionale di Ricerca per le “Tecnologie dell’Agricoltura – Agritech” dell'Università di Napoli Federico II, finanziato per 477 milioni di euro. Si punta in questo caso ad accrescere la produttività in maniera sostenibile, rispondendo ai bisogni di sicurezza alimentare e riducendo contestualmente l'impatto ambientale date le mutevoli condizioni climatiche.

L'ultima intesa rientra nell'ambito della Digital Healthcare e Antares Vision Group l'ha raggiunta con l'Università degli Studi di Brescia e Dompè Farmaceutici per lo sviluppo di un sistema integrato di infrastrutture sanitarie, che amplieranno il Centro Servizi Multisettoriale Tecnologico del Campus Universitario Nord. Questo progetto è il risultato di un partenariato pubblico e privato chiamato denominato "LIGHT" (acronimo di Lifescience Innovation Good Healthcare Technology), che ha raccolto fondi per 19,5 milioni di euro.

Emidio Zorzella
, Presidente e Co-Amministratore Delegato di Antares Vision Group (nella foto), ha commentato: "Per la realizzazione di questi progetti il Gruppo mette a disposizione il proprio know-how, l’expertise e l’ecosistema delle proprie soluzioni tecnologiche: dalla tracciabilità, all’ispezione per il controllo qualità, fino alla integrazione dei dati anche con l’applicazione dell’intelligenza artificiale. L’obiettivo è di offrire una piattaforma tecnologica per garantire la sicurezza, la trasparenza, l’efficienza e la sostenibilità di prodotti, processi e filiere. Il valore aggiunto di queste collaborazioni inaugura un nuovo paradigma per fare sistema fra aziende ed Enti di eccellenza grazie alla tecnologia, volto a garantire innovazione per la salute e la sicurezza delle persone e quindi una migliore qualità della vita".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli