Il ministro Franco annuncia: "La riforma fiscale sarà definita nella seconda metà del 2021"

- di: Giuseppe Castellini
 
“La riforma fiscale, da definire nella seconda metà del 2021, affronterà il complesso del prelievo, a partire dall’imposizione personale; sarà collegata anche agli sviluppi a livello europeo e globale su temi quali le imposte ambientali e la tassazione delle multinazionali. Saranno inoltre riformati i meccanismi di riscossione”.

Coì il ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, in riferimento al Def (Documento di economia e finanza) approvato dal Governo.
“La seconda e fondamentale gamba (oltre alla prima, costituita da vaccinazioni e prosecuzione del forte sostegno all’economia, ndr) della strategia di uscita dalla crisi e di ritorno allo sviluppo – afferma il ministro Franco - si baserà su un forte impulso agli investimenti pubblici. Oltre alle risorse del Ngeu (Nex generation Ue, in pratica il Recoveru Fund, ndr), il Pnrr (Piano nazionale ripresa e resilienza, ndr) potrà contare su una disponibilità di fondi nazionali che lungo il periodo 2021-2026 porterà il perimetro complessivo del Piano a 222 miliardi di euro, di cui circa 169 miliardi saranno aggiuntivi rispetto alla programmazione esistente”.

Franco spiega poi che a tali risorse si aggiungeranno circa 15 miliardi di euro netti provenienti dalle altre componenti del NGEU, quale il React-Eu.
“Si tratta di un piano di rilancio, di uno shock positivo di investimenti pubblici e incentivi agli investimenti privati, alla ricerca e sviluppo, alla digitalizzazione e all’innovazione, senza precedenti nella storia recente”.

Per attuare questo grande piano “sarà necessario semplificare la normativa sulle opere pubbliche e dotare le Amministrazioni coinvolte delle necessarie capacità progettuali e manageriali”.
Inoltre, il Governo intende procedere speditamente sul terreno delle riforme di contesto previste dal Pnrr e che riguardano in particolare la Pubblica amministrazione(PA), la giustizia e la concorrenza, oltre come detto il fisco.
Notizie della stesso argomento
Trovati 72 record
Pagina
1
18/06/2024
Generalfinance acquisisce il 96% del capitale di Workinvoice
18/06/2024
SYS-DAT: fissato l'intervallo di prezzo delle azioni compreso fra 3,20 e 3,80 euro
17/06/2024
VESTA annuncia due nuove aperture per l'estate 2024
17/06/2024
Nexi ed Engineering lanciano Nova, piattaforma evoluta di digital banking
17/06/2024
Basket Bond ESG: da UniCredit e CDP 42 milioni per sostenere le imprese
17/06/2024
Assolombarda: "Scuole di competenze e valori d’impresa per arginare gap tra domanda e offe...
Trovati 72 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli