ReeVo: accordo per l'acquisto del 55% di Security Lab

- di: Daniele Minuti
 
ReeVo ha annunciato la sottoscrizione di un accordo d’investimento vincolante finalizzato all’acquisizione del 55% del capitale sociale di Security Lab S.r.l., operazione che permetterà di ampliare la propria quota di mercato sui servizi di Cyber Security, in particolare quelli erogati a clienti di grande e media dimensione.

ReeVo raggiunge un accordo per l'acquisto del 55% di Security Lab

La nota ufficiale specifica che l'intesa prevede l'acquisto della quota dai soci e amministratori Alessandro Armenia (34,65% del capitale), Paolo Gaviraghi (14,85%) e Simone Ferro (5,5%), per un corrispettivo di 2,3 milioni di euro, da modificare in relazione al 55% della Posizione Finanziaria Netta rilevata al momento del closing, che è fissato per il 3 ottobre di quest'anno. Il pagamento, previsto con mezzi propri, sarà corrisposto per il 70% al momento del closing e per il 30% entro il 31 maggio del 2023.

In più, ReeVo e i venditori hanno sottoscritto un patto parasociale della durata di 5 anni che regola i rapporti fra gli stessi in qualità di soci in Security Lab oltre che la concessione di reciproche opzioni di vendita e acquisto finalizzate al trasferimento di quote residue in un periodo a far data dall'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022 e fino a 180 giorni dall'approvazione di quello al 31 dicembre 2026.

Al completamento dell'operazione, ReeVo deterrà il 55% del capitale sociale, Alessandro Armenia deterrà il 28,35%, Paolo Gaviraghi deterrà il 12,15%, mentre Simone Ferro deterrà il 4,5%.

Il presidente Salvatore Giannetto e il CEO Antonio Giannetto (nella foto) hanno commentato: "L’acquisizione di Security Lab darà un’ulteriore spinta alla già importante crescita organica del gruppo ReeVo. Ci auguriamo che questa possa essere la prima di una serie di future acquisizioni per accelerare la nostra espansione in Italia e all’estero, sempre focalizzata in una logica industriale verso l’erogazione di servizi Cloud e Cyber. Vogliamo consolidare la nostra presenza su entrambi i mercati in forte crescita e oramai convergenti, data l’importanza e l’attenzione sempre crescente sulla gestione e sicurezza dei dati".

Alessandro Armeniasocio di maggioranza e CEO di Security Lab, ha aggiunto: "Questa operazione segna un passo importante per Security Lab a 11 anni dalla sua fondazione. Aver implementato un significativo know-how nella cyber security e aver costruito un importante pacchetto di clienti, ci hanno resi attraenti per una società del calibro di ReeVo. Siamo certi che entrando a far parte della galassia ReeVo la nostra crescita avrà un importante accelerazione".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli