Login

Stellantis, FCA e Psa nominano il Cda: John Elkann presidente

 
FCA e Psa hanno annunciato ufficialmente la composizione del nuovo Consiglio di Amministrazione di Stellantis, la società che prenderà vita grazie alla fusione fra i due grandi gruppi del settore automobilistico.

Il board della nuova società sarà composto da undici membri in totale come preannnciato nel Combination Agreement pubblicato nel dicembre del 2019, con la maggioranza degli Amministratori non esecutivi che saranno indipendenti: FCA ed Exor hanno nominato 5 membri fra cui c'è anche il nuovo presidente John Elkann, come Psa insieme agli azionisti di riferimento BPIfrance e Epf/Ffp. A queste dieci figure si andrà ad aggiungere il nuovo amministratore delegato Carlos Tavares, che completerà il Cda.

La composizione quindi sarà la seguente dopo l'approvazione da parte delle assemblee delle due società: John Elkann sarà il presidente, Robert Peugeot il vicepresidente, Henri de Castries l'amministratore senior indipendente e come già specificato, Carlos Tavares sarà l'amministratore delegato. La lista degli amministratori non esecutivi sarà composta da Andrea Agnelli, Jacuqe de Saint-Exupéry, Nicolas Dufourcq, Ann Frances Godbehere, Wan Ling Martello, Kevin Scott e Fiona Clare Cicconi.

Con la comunicazione della composizione del board, FCA e Psa hanno sottolineato come gli amministratori indipendenti abbiano diversi background professionali grazie ai quali daranno prospettive ed esperienze importanti per Stellantis, nel rispetto dello spirito dinamico che questo nuovo gruppo ha dalla sua creazione".

Intanto, come riportato da Repubblica, si è finalmente chiusa anche la vicenda che riguardava l'inchiesta della Sec nei confronti di FCA riguardo le emissioni. È stato trovato un accordo con il gruppo automobilistico che pagherà la somma di 9,5 milioni di dollari per superare la questione dovuta a una mancata comunicazione riguardo i test di emissione dei veicoli, che avrebbe fuorviato gli investitori. Il pagamento permette a FCA di mettersi alle spalle l'intera situazione ma viene specificato come non sia traducibile in un'ammissione della violazione.
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2020
Testata: ITALIA INFORMA | GEDECOM Società Editrice | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica