Stellantis: ricavi a 88 miliardi (+17%) nel primo semestre

- di: Daniele Minuti
 
Sono da record i risultati registrati da Stellantis nel primo semestre 2022, dati che certificano la crescita della casa automobilistica nata dalla fusione di FCA e PSA, confermando la bontà del progetto che permette di seguire efficientemente il percorso tracciato dal piano strategico Dare Forward 2030.

Stellantis registra risultati record nel primo semestre 2022

I ricavi netti raggiungono quota 88 miliardi di euro, salendo di 17 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, un risultato raggiunto grazie ai forti prezzi netti, alla buona diversificazione a livello di veicoli e agli effetti positivi dei cambi di conversione.

L'utile operativo rettificato si attesta a 12,4 miliardi di euro, salendo del 44% su base annuale, con un margine del 14,1% (margine diffuso omogeneamente in tutte e cinque le Regioni, che mostrano un dato in doppia cifra). L'utile netto è invece a 8 miliardi di euro, salito di 34 punti percentuali rispetto al 2021.

Il flusso di cassa industriale netto arriva a 5,3 miliardi di euro, crescendo di 6,5 miliardi di euro rispetto al primo semestre dello scorso anno, con una liquidità industriale disponibile che sale ancora a 59,7 miliardi di euro.

Stellantis conferma così il suo percorso
, posizionandosi al secondo posto nel mercato UE30 per vendite di auto elettriche (cresciute del 50% su base globale, raggiungendo le 136.000 unità) e veicoli a basse emissioni, con queste ultime che la portano al terzo posto nel mercato degli Stati Uniti.

Con dati così incoraggianti, si guarda al futuro con ottimismo: il piano strategico Dare Forward 2030 va avanti a pieno regime, grazie a profitti da record e all'esplosione delle vendite di veicoli a basse emissioni (compresi quelli elettrici a batteria, gli ibridi plug-in e quelli a celle a combustibile.

Carlos Tavares, CEO di Stellantis (nella foto), ha commentato: "In un contesto globale complesso proseguiamo sulla strada del piano ‘Dare Forward’, ottenendo prestazioni fuori dal comune e attuando la nostra ambiziosa strategia di elettrificazione. Insieme alla resilienza, all’agilità e alla mentalità imprenditoriale delle nostre persone e grazie anche ai nostri partner innovativi, stiamo trasformando Stellantis in un’azienda tecnologica di mobilità sostenibile e pronta per il futuro. Desidero esprimere il mio sincero apprezzamento a tutti i dipendenti di Stellantis per l’impegno profuso e il contributo dato a questi risultati".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli