Sace ed Exetra (Gruppo Intesa) firmano un accordo per lo sviluppo del processo di internazionalizzazione delle imprese italiane

- di: Barbara Leone
 
Sostegno, crescita e sviluppo all’estero delle Pmi. Sono questi gli obiettivi dell’accordo stipulato tra Exetra, la trading company del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicata alla promozione del Made in Italy tramite soluzioni di trade ed export, e Sace, la società assicurativo-finanziaria italiana specializzata nel sostegno alle imprese e al tessuto economico nazionale. Un accordo che va a consolidare una partnership, quella tra il Gruppo Intesa Sanpaolo e Sace, volta ad accompagnare le Pmi italiane in ogni fase del processo di crescita internazionale. L’accordo è stato siglato da Giammarco Boccia, Head of Corporate Finance e Canali Indiretti di Sace, e Luca Morgera, Direttore Generale di Exetra. “In un momento storico come quello che stiamo vivendo - ha dichiarato Giammarco Boccia, Head of Corporate Finance e Canali Indiretti di Sace - è fondamentale fare sistema e mettere a disposizione in particolare delle Pmi, strumenti finanziari complessi semplificandone l’accesso. Come Sace siamo costantemente impegnati in questo senso, per il rilancio economico del Paese e per rafforzare la competitività del Made In Italy nel mondo. Da sempre – ha aggiunto Boccia - lavoriamo a stretto contatto con Intesa Sanpaolo e con Exetra fin dalla sua costituzione, Con questo accordo confermiamo e rafforziamo ulteriormente la nostra collaborazione per mettere a disposizione i migliori strumenti che accompagnino le imprese italiane nel processo di internazionalizzazione”.

Mentre Sergio Castelbolognesi, Ceo di Exetra, ha così commentato l’accordo: “Exetra è nata due anni fa con l’ambizione di essere un punto di riferimento per le aziende italiane che esportano i loro prodotti nel mondo e, pur operando in un contesto di mercato globale estremamente incerto, grazie alle proprie competenze specialistiche ha già affiancato decine di società nelle loro attività di esportazione. In Sace Exetra - ha detto in conclusione Castelbolognesi - ha trovato il principale partner per le proprie esigenze assicurative e, grazie alle sinergie che verranno attivate con l’accordo presentato oggi, i nostri clienti potranno beneficiare di competenze e strumenti sempre più efficaci ed innovativi”. Nel dettaglio, l’intesa prevede una più stretta collaborazione tra le rispettive reti distributive domestiche e internazionali attraverso innovativi approcci di filiera e strumenti dedicati favorendo sempre più la diffusione di beni e servizi delle imprese italiane sui mercati internazionali e allargando le destinazioni di sbocco. A questo si aggiunge l’obiettivo di approfondire la conoscenza reciproca dei prodotti del Gruppo Sace e dei servizi offerti da Exetra a supporto dell’internazionalizzazione di grandi aziende e PMI attraverso momenti di formazione dedicati.
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli