Ala ottiene un finanziamento per massimi complessivi 43 mln di euro e acquisisce il Gruppo spagnolo Scp-Sintersa

- di: Barbara Leone
 
Prosegue il percorso di crescita del Gruppo Ala, società quotata sul segmento Euronext Growth Milan e leader in Italia nei servizi di logistica integrata e nella distribuzione di prodotti e componentistica per l’industria aeronautica e aerospaziale. La società, infatti, ha firmato un contratto di finanziamento per complessivi massimi 43 milioni di euro con un pool bancario composto da Banco Bpm, in qualità di Banca Agente, Cassa Depositi e Prestiti, Bper e Deutsche Bank ed ha concluso l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Scp Suministros de conectores profesionales e Sintersa sistemas de interconexion. A seguito della stipula di uno Stock Purchase Agreement (risalente allo scorso 13 settembre), Ala ha finalizzato l’acquisizione del 100% delle azioni di Scp Suministros de conectores profesionales e Sintersa sistemas de interconexion per un corrispettivo massimo complessivo pari a 43 milioni di euro.

Ala: finanziamento fino a 43 milioni e acquisisce il Gruppo spagnolo Scp-Sintersa

All’atto della sottoscrizione dello Stock Purchase Agreement è stato disposto un pagamento a titolo di acconto pari a 10 milioni di euro da parte di Ala., mentre il saldo, pari ad ulteriori 25 milioni di euro, è stato corrisposto alla sottoscrizione dell’atto pubblico di trasferimento delle partecipazioni, in data 30 settembre 2022. Infine, una parte del corrispettivo, pari ad 8 milioni di euro, sarà corrisposta a titolo di earn-out nell’arco di tre anni, solo al raggiungimento, da parte del Gruppo Scp-Sintersa, di specifici obiettivi di crescita prefissati, in termini di fatturato ed EBITDA, da verificarsi alla chiusura degli esercizi 2022, 2023 e 2024. Ala ottiene un contratto di finanziamento per complessivi massimi 43 milioni di euro A sostegno dell’operazione, la società ha ottenuto un finanziamento da parte di un pool formato da Banco Bpm, in qualità di Banca Agente, Cassa Depositi e Prestiti, Bper e Deutsche Bank pari a massimi 43 milioni di euro, della durata di sei anni, garantito da un pegno sulle azioni delle società Target.

Le operazioni di finanziamento e di acquisizione sono state coordinate dall’Avvocato Emilio Boccia, General Counsel di Ala. L’Operazione non rappresenta una “operazione con parti correlate” ai sensi della procedura adottata da Ala al riguardo e della disciplina applicabile.
“Siamo particolarmente orgogliosi di comunicare che Ala ha concluso l’ acquisizione del Gruppo Scp-Sintersa, che diventa quindi parte integrante della nostra azienda. Questo obiettivo è stato reso possibile anche dal Pool bancario composto da Cassa Depositi e Prestiti, Bper, Deutsche Bank e Banco Bpm nel ruolo di Agente, che ha accordato ad Ala una linea di credito a sostegno dell’acquisizione, e che ha sostenuto il progetto di acquisizione con grande spirito collaborativo - ha commentato Fulvio Scannapieco, Co-fondatore e Presidente di Ala -. Questa operazione riveste un ruolo strategico nelle prospettive di crescita del Gruppo e ci consente di aggregare una realtà aziendale del tutto complementare con quella esistente. Sottolineo che uno dei punti chiave del successo dell’operazione è certamente la riconferma dell’ attuale management del gruppo Sintersa, ed in particolare dei fratelli Ana, Eduardo e Jose Manuel Garcia Magro, che potranno contare, oltre che sulle ottime capacità già dimostrate, su una efficiente rete commerciale ed industriale internazionale come quella di Ala, che farà da volano alle enormi potenzialità di crescita e sviluppo di Scp e Sintersa”.

Il Gruppo Scp-Sintersa, si compone di due aziende: la prima Scp Suministros de conectores profesionales, (con capitale sociale Euro 60.101, sede legale a Madrid Calle Marques De Monteagudo 24, iscritta al numero registro mercantile A28995280, cheA28995280) e la seconda Sintersa sistemas de interconexion (che ha un capitale sociale Euro 60.101, con sede legale a Madrid, Calle Marques De Monteagudo, 24, iscritta al numero registro mercantile A78567708). Entrambe si occupano della distribuzione di componentistica elettrica e della progettazione, industrializzazione e fabbricazione di sistemi elettrici di interconnessione per applicazioni Aerospace, Defense, Railway ed Industrial. La mission del Gruppo è da sempre quello di servire efficacemente gli integratori di sistemi e produttori di apparecchiature aerospaziali, della difesa, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni, rendendo tutte le fasi dei loro progetti più affidabili, attraverso la fornitura di soluzioni di interconnessione elettrica efficienti e di alto valore, a costi operativi estremamente competitivi. Il Gruppo Scp-Sintersa, attivo da oltre 35 anni, è presente in Spagna con l’headquarter e il polo produttivo di Madrid, un secondo sito produttivo a Siviglia ed uffici commerciali a Barcellona oltre che in Portogallo, a Lisbona. Il Gruppo occupa oltre 200 dipendenti e vanta oltre 1.000 clienti attivi.

La Sintersa sistemas de interconexion detiene la partecipazione del 99,9% di Sintersa Portugal Lda, società di diritto portoghese con sede in Lisbona. I risultati economici del Gruppo Scp Sintersa del 2021 vedono un valore della produzione di Euro 26,25 milioni, un EBITDA di Euro 3,69 milioni e un Utile Netto di Euro 2,22 milioni. Ala S.p.A. è leader in Italia e tra i principali player a livello globale nell’ offerta di servizi di logistica integrata e nella distribuzione di prodotti e componentistica per l’industria aeronautica e aerospaziale, sia in ambito civile sia nel settore della Difesa (“Aerospace & Defence”). La società è inoltre attiva nella distribuzione e nella logistica integrata di prodotti e componenti destinati alle industrie ferroviaria ed energetica. Fondata nel 2009 su iniziativa di Fulvio Scannapieco e Vittorio Genna, imprenditori con un’esperienza 30ennale nel settore, Ala ha oggi una presenza operativa e uffici commerciali in Italia, nel Regno Unito, in Francia, Germania, in Israele e negli Stati Uniti. Con un fatturato pari a 130,7 milioni di euro nel 2021, 1.300 fornitori in tutto il mondo, clienti in 40 Paesi e più di 250 dipendenti, Ala è continuamente impegnata in un percorso di crescita organica ed inorganica.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli