Banca Ifis scala sei posizioni nella classifica “Top 500 Banking Brands”

- di: Barbara Leone
 
Banca Ifis rafforza il valore del proprio brand e scala sei posizioni nella classifica “Top 500 Banking Brands” redatta da The Banker (Gruppo Financial Times), nella quale era entrata per la prima volta nel 2022. Secondo l’analisi condotta da Brand Finance e pubblicata dal magazine finanziario britannico, il valore economico del marchio Banca Ifis è cresciuto del 47% dall’operazione di rebranding, avvenuta nel settembre 2019, e del 15% negli ultimi dodici mesi. Nel 2022, inoltre, la challenger bank presieduta da Ernesto Fürstenberg Fassio ha scalato nuove posizioni del prestigioso ranking che include le più importanti istituzioni bancarie internazionali, passando dalla 488esima alla 482esima posizione.

Banca Ifis scala sei posizioni nella classifica “Top 500 Banking Brands”

“Negli ultimi dodici mesi abbiamo ulteriormente consolidato il processo di rafforzamento del brand Banca Ifis avviato con il rebranding nel settembre 2019 - dichiara Rosalba Benedetto, Direttore Comunicazione, Marketing, Public Affairs e Sostenibilità di Banca Ifis -. Per farlo, abbiamo realizzato nuovi progetti di comunicazione integrata pensati per nutrire il marchio e comunicarlo a tutti i nostri stakeholder, in particolare alle piccole e medie imprese alle quali ci rivolgiamo con i nostri prodotti e servizi. L’aver scalato ulteriori posizioni nella classifica “Top 500 Banking Brands” conferma l’efficacia di un percorso che quest’anno si arricchirà di nuove attività e progetti legati alla celebrazione del 40esimo anniversario dalla fondazione della Banca”.

Per il posizionamento distintivo di Banca Ifis, oltre agli investimenti in marketing, advertising e sponsorizzazioni, sono state determinanti le numerose iniziative avviate dalla Banca nella sostenibilità in tutte le sue dimensioni, in particolare in quella sociale. Nel 2022, Banca Ifis ha lanciato Kaleidos, il Social Impact Lab che raccoglie tutte le iniziative realizzate a favore di persone, comunità e territori. Rientrano in Kaleidos anche i “progetti speciali” grazie ai quali Banca Ifis ha saputo costruire piattaforme di comunicazione e di ingaggio di alto valore con tutti i propri stakeholder: imprese, istituzioni, associazioni, università e comunità civile.

Si tratta di una serie di osservatori, accompagnati da attività di comunicazione e marketing territoriale mirate, che mostrano le opportunità e i benefici (economici e sociali) generati dalla cultura, dallo sport e dal sociale. Tra questi: “Economia della Bellezza” che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio di Bellezza che esprime il nostro Paese, non solo negli ambiti più tradizionali come quello naturalistico-paesaggistico, ma anche industriale e imprenditoriale, attraverso il lavoro delle Pmi che la Banca sostiene con i suoi prodotti e servizi; “Ecosistema della bicicletta” che, partendo dall’oggetto simbolo della transizione sostenibile dei trasporti e tra le più grandi espressioni del Made in Italy, esplora la mobilità del futuro e approfondisce casi di studio, testimonianze e soluzioni per aiutare il Paese a trasformare le città e i territori in luoghi più sostenibili e inclusivi; “Osservatorio sullo Sport System Italiano” che fotografa, per la prima volta in Italia, il valore dell’ecosistema dello sport italiano e il contributo, in termini economici e sociali, dello sport allo sviluppo del Paese. Un impegno che ha sempre coinvolto i più giovani e le fasce più deboli della società, come dimostrano le donazioni al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per i giovani talenti dello sport e il sostegno al Torneo di Ravano, la manifestazione scolastica giovanile più importante d’Europa. Pubblicata annualmente da The Banker, rivista del Gruppo Financial Times specializzata nel racconto dei trend del mondo finanziario internazionale, la classifica Top 500 Banking Brands raccoglie le banche mondiali più influenti nel mercato dei servizi finanziari. L’analisi, curata da Brand Finance, analizza la forza e il posizionamento del brand ed effettua la misurazione dell’impatto, in termini di conoscenza, familiarità e considerazione, della presenza del marchio attraverso tutti i canali di comunicazione utilizzati dall’azienda.

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli