BFF Bank, 2022 in crescita: utile netto rettificato pari a 146 mln di euro

- di: Barbara Leone
 
Numeri in crescita per BFF Bank. Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo, riunitosi oggi sotto la presidenza dell’Avv. Salvatore Messina, ha infatti approvato il progetto di bilancio d’esercizio della Capogruppo e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2022, confermando i risultati già resi noti al mercato lo scorso 9 febbraio. A livello consolidato, BFF ha chiuso l’esercizio 2022 con un Utile Netto Contabile pari a €232,0mln, rispetto a €197,4mln nel 2021. L’Utile Netto Rettificato, calcolato escludendo le voci straordinarie, è pari a €146,0mln, rispetto a €125,3mln del 2021.

BFF Bank, 2022 in crescita: utile netto rettificato pari a 146 mln di euro

La Capogruppo ha chiuso l’esercizio 2022 con un Utile Netto Contabile di €261,4mln, rispetto a €164,3mln del 2021. L’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio include la proposta di sottoporre all’approvazione dell’Assemblea ordinaria degli Azionisti, convocata per il 13 aprile 2023 in unica convocazione i seguenti punti: il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2022; la proposta di destinare alla distribuzione per cassa in favore degli azionisti una parte dell’Utile Netto Individuale 2022, pari a Euro 146.029.730, di cui Euro 68.549.894 già distribuiti ad agosto 2022 in forma di acconto su dividendi pari a Euro 0,371 per azione e Euro 77.479.836 da distribuire ad aprile 2023, corrispondente a un dividendo, al lordo delle ritenute di legge, pari a circa Euro 0,419 per ciascuna delle 185.623.140 azioni ordinarie attualmente in circolazione. Tale dividendo è comprensivo della quota parte attribuibile alle azioni proprie eventualmente detenute dalla Banca alla Record Date.

Il pagamento, se approvato dall’Assemblea, avrà luogo, ai sensi dell’art. 2.6.2 del Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A., nonché dell’art. IA.2.1.2 delle relative Istruzioni, a partire dal giorno 26 aprile 2023, con Data di Stacco cedola (n° 7) il 24 aprile 2023, e Record Date il 25 aprile 2023 e porta a Euro 0,790 per azione il dividendo complessivo relativo all’anno 2022; la proposta di destinare alla Riserva Legale Euro 47.410; la proposta di destinare alla “Riserva Utili” portati a nuovo la rimanente parte dell’utile di esercizio, pari a Euro 115.361.074. Sempre in data odierna, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha approvato la quarta Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario, relativa ai dati ESG 2022, di BFF, ai sensi dell’articolo 7 del D. Lgs. n° 254 del 30 dicembre 2016 ed ha inoltre approvato, previo parere favorevole del Comitato per le Remunerazioni, la Relazione che illustra la Politica Annuale sulla Remunerazione concernente l’esercizio 2023, e la Relazione sui compensi corrisposti nell’esercizio 2022, ai sensi dell’art. 123-ter del TUF. La Relazione sulla Remunerazione, redatta ai sensi dell’art. 84-quater, e in conformità all’Allegato 3°, Schema 7-bis del Regolamento Emittenti (adottato con delibera n° 11971 del 14 maggio 1999), verrà sottoposta all’approvazione dell’Assemblea. Infine, il CdA ha deliberato di convocare l’Assemblea degli Azionisti, in sede Ordinaria, per il prossimo 13 aprile, in unica convocazione.

Notizie della stesso argomento
Trovati 81 record
Pagina
3
19/07/2024
Eprcomunicazione: Paola Garifi nuovo membro del CDA
19/07/2024
Investindustrial: Automation Systems sigla accordo per l'acquisizione del 58,35% del capit...
19/07/2024
Arera: "Energia, oltre 7,5 milioni di bonus sociali erogati nel 2023"
19/07/2024
HAT SGR: completato aumento di capitale di Huma Therapeutics Limited
19/07/2024
Assist Digital annuncia l'acquisizione di Inspearit Italia
19/07/2024
AMF Italia presenta il Rapporto 1° Semestre sui volumi di negoziazione delle Associate
Trovati 81 record
Pagina
3
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli