CDP-MAECI-SIMEST: in sei mesi più di 2.000 registrazioni alla piattaforma Business Matching

- di: Daniele Minuti
 
Sono molto positivi i risultati dei primi sei mesi di vita della piattaforma digitale Business Matching, lanciata nel novembre del 2021 dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e da Cassa Depositi e Presiti tramite la collaborazione con la controllata SIMEST.

CDP-MAECI-SIMEST: positivi i dati in sei mesi della piattaforma Business Matching

In soli sei mesi, sono oltre 2000 le aziende registrate al portale, con oltre 5.000 proposte di meeting fra realtà italiane ed estere, organizzate grazie all'uso di un algoritmo che ha abbinato imprese in base a caratteristiche ed esigenze.

Dopo aver avviato la sua operatività in mercati come India, Cina e Giappone, dal 23 maggio il portale sarà esteso al Marocco per poi ampliare il proprio raggio anche in Indonesia da settembre (per il 2022 è prevista l'apertura anche a Messico e Stati Uniti). Previsto anche un programma, preparato di concerto con il Women20, che vada a valorizzare la componente femminile manageriale ed imprenditoriale presente sulla piattaforma.

Business Matching è entrato in funzione a pieno regime dal marzo del 2022 dopo mesi in cui la messa in moto della piattaforma ha permesso di popolare il database di oltre 2.000 imprese (di cui un terzo estere) che, registrandosi gratuitamente, hanno potuto elencare le loro esigenze e attendere gli abbinamenti con realtà internazionali che corrispondono alle richieste. In caso di matching positivo grazie all'algoritmo, si può fissare un incontro in uno spazio virtuale.

Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli