Microsoft abolisce le password, troppo esposte agli hacker

- di: Redazione
 
In un'epoca in cui tutto passa attraverso dispositivi che, per garantire la sicurezza, richiedono una password, l'utente medio si trova davanti ad un enorme problema: la difficoltà a ricordarle tutte. Ma ora arriva la soluzione di Microsoft a questo problema familiare legato alle troppe password da ricordare. Semplice: eliminarle tutte.
La società ha annunciato che introdurrà già nelle prossime settimane l'opzione "account senza password" per tutti gli utenti di diversi servizi molto popolari, come Outlook e OneDrive. L'innovazione non è comunque una ''rivoluzione'' dal momento che segue di qualche mese quella che, da marzo, ha reso l'opzione disponibile per le aziende.

Microsoft verso l'abolizione delle password per la troppa esposizione agli hacker

Secondo quanto reso noto dall'azienda, invece di ''passare'' necessariamente dalle password per potere utilizzare il proprio dispositivo, Microsoft consentirà agli utenti di accedere grazie ad una app (Authenticator), che crea un codice di accesso numerato univoco che si rigenera nell'arco di ogni pochi secondi. Un'altra possibilità è quella di ricorrere al servizio Windows Hello, che autorizza l'accesso utilizzando il riconoscimento facciale o un'impronta digitale.

Resta anche l'opzione di ricorrere ad una chiave di sicurezza esterna, come un'unità USB che custodisce le informazioni di accesso memorizzate, oppure registrare un numero di telefono a cui Microsoft invia un codice di verifica.
Negli ultimi mesi si sono moltiplicati gli attacchi informatici, favoriti anche dal fatto che, con il ricorso allo smart working, la maggior parte dei dipendenti lavora da casa esponendo i dispositivi agli attacchi degli hacker. I ''pirati telematici'', tra le tante possibilità che hanno di attaccare un sistema aziendale, hanno quella - peraltro la più utilizzata, come confermato casi recenti anche in Italia - di infiltrarsi nelle password, che spesso finiscono sul dark web.

Secondo Microsoft, ogni secondo avvengono 579 attacchi di password, per un totale di 18 miliardi di attacchi all'anno, favoriti anche da fatto che gli utenti spesso usano la stessa password per più dispositivi.
Il Magazine
Italia Informa - N°4 Luglio-Agosto 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie