Mit Sim: nel primo semestre 2022 crescono le commissioni, continua lo sviluppo business unit

- di: Barbara Bizzarri
 
Mit Sim, intermediario quotato su Euronext Growth Milan e specializzato nella prestazione dei servizi di investimento, ha chiuso il primo semestre del 2022 con commissioni attive per 1.497.701 euro, in aumento del 210% rispetto al primo semestre 2021, e riconducibili principalmente ai 57 mandati specialist attivi, all'attività di Ricezione e Trasmissione Ordini per 135.319 euro, alle commissioni per i servizi di Euronext Growth Advisor e alle operazioni di collocamento per 566.020 euro.

L'attività di negoziazione in conto proprio ha generato ricavi per 85.268 euro, a fronte di 58.826 euro del primo semestre 2021. Le commissioni passive, riconducibili nella quasi totalità del loro ammontare alle commissioni di sub-collocamento, sono pari a 353.249 euro, rispetto ai 23.528 euro del primo semestre 2021.

Il risultato al lordo delle imposte è pari a -260.734 euro, contro il -344.639 nel primo semestre 2021: la Società ha 57 mandati di Specialist attivi e sei incarichi di Euronext Growth Advisor e sottolinea che “il 2022 è il primo anno di piena operatività della SIM su tutte le differenti linee di business che il management, in sede di IPO, aveva comunicato di voler sviluppare”. 

Al 30 giugno 2022, la posizione finanziaria netta è pari a -2.922.302 euro (cassa) rispetto ad un valore pari a -3.178.333 euro al 31 dicembre 2021. Il saldo è composto dalla disponibilità liquida e i titoli detenuti per la negoziazione, i quali hanno subìto una diminuzione del valore in linea con il negativo andamento dei titoli quotati sul mercato Euronext Growth Milan nel corso del primo semestre 2022.

Attualmente, il management dispone di tutti i principali strumenti per poter competere su ognuno dei servizi dedicati alle PMI che intendono aprire il proprio capitale al mercato borsistico o che, essendo già quotate, necessitano di un supporto nella strutturazione di operazioni di mercato: si confermano dunque gli obiettivi prefissati per l’intero esercizio 2022 di sviluppo commerciale su tutte le linee di business e di rafforzamento della struttura societaria.

Alla luce delle informazioni disponibili, la società presieduta da Corinna Zur Nedden,  non ravvisa elementi che possano far presupporre impatti e modifiche sostanziali sui fondamentali, sulle prospettive e sulla situazione finanziaria di Mit Sim.

Infine la Società conferma il proprio percorso verso una prospettiva di progressivo raggiungimento del punto di pareggio della gestione caratteristica nell’esercizio in corso.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli