Enel X: accordo con Morellino per migliorarne il grado d sostenibilità ambientale

- di: Daniele Minuti
 
Il Consorzio del vino Morellino di Scanzano ha ufficializzato un accordo con Enel X: il compito della divisione green dell'azienda energetica sarà quello di fungere da tutor per tutti quanti i produttori affiliati, in modo da visionare il livello di sostenibilità ambientale delle attività e soprattutto dal mettere in moto degli interventi che possano svilupparla.

L'intesa sarà fondamentale per valutare il gap in senso di sostenibilità dei marchi e per accrescerne le potenzialità, partendo dall'efficientamento energetico e idrico, passando alle soluzioni di mobilità elettrica fino ad arrivare all'utilizzo di materiali riciclati nel packaging e al riciclo degli scarti. Il lavoro di Enel X si concentrerà specialmente su progetti di energia rinnovabile ed economia circolare per le cantine.

Bernardo Guicciardini Calamai, presidente del consorzio di tutela del Morellino di Scansano, ha dichiarato: "Il traguardo che vogliamo raggiungere è quello di tutelare una denominazione che probabilmente è la più incontaminata d'Italia e per questo motivo la collaborazione con Enel X potrebbe essere uno scatto decisivo. Abbiamo intenzione di far conoscere il nostro vino e il nostro territorio anche sui mercati stranieri e la strada della sostenibilità è quella più adatta fra quelle percorribili. Noi puntiamo a visitatori di alto livello, che visitino il consorzio: attenti alla sostenibilità, che amino i prodotti del territorio e i paesaggi che offriamo, dal mare della Maremma ai monti dell'Amiata".

L'accordo con Enel X è solo l'ultimo passo del consorzio del vino Morellino di Scanzano, che ormai da due anni ha proposto il progetto "Morellino Green" con cui ha installato diverse colonnine di ricarica per le vetture elettriche nelle loro cantine con l'obiettivo di attirare visitatori che possano apprezzare vigneti e strutture mentre la loro automobile si ricarica. D'ora in avanti, queste colonne saranno sviluppate da Enel X.

Il Magazine
Italia Informa - N°2 Marzo-Aprile 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie