Gruppo Lavazza: nuovo contratto integrativo per lo stabilimento di Gattinara

- di: Barbara Bizzarri
 

Il Gruppo Lavazza ha raggiunto un accordo per il nuovo contratto integrativo che riguarderà i quasi 400 lavoratori dello stabilimento di Gattinara, approvato con il 97% delle preferenze dei lavoratori, che prevede: un nuovo modello di premio per obiettivi, la sperimentazione del venerdì breve, i permessi caregiving, l’estensione del congedo di paternità e il volontariato aziendale.

Gruppo Lavazza: nuovo contratto integrativo per lo stabilimento di Gattinara

Erik Beligni, Direttore Relazioni Industriali del Gruppo Lavazza, ha commentato: “Il benessere dei dipendenti è da sempre al centro del nostro approccio così come il raggiungimento dei risultati di business; lavoriamo da anni perfavorire uno sviluppo dello Stabilimento che consenta di coniugare la ricerca dell’eccellenza produttiva, qualitativa e di servizio con la promozione di un ambiente stimolante, incentivante e flessibile che sia in grado di assicurare ilsoddisfacimento delle necessità di business ma anche del benessere e dei bisogni delle nostre Persone, introducendo in questo caso anche interessanti opportunità in termini di bilanciamento vita-lavoro. Il venerdì breve,seppure con meccanismi diversi, è stato già introdotto con grande apprezzamento presso il Centro Direzionale del Gruppo dal 2023”. 

Al centro del nuovo Contratto Integrativo, una diversa e innovativa articolazione dell’orario di lavoro che coniuga le esigenze di flessibilità organizzativa e produttiva con quelle di un migliore work life balance, introducendo anche una riduzione dell’orario di lavoro con la sperimentazione del “venerdì breve”, al verificarsi di determinate condizioni produttive. 

Il nuovo meccanismo, a fronte di maggiori prestazioni nelle giornate del sabato che possono rendersi necessarie in alcuni momenti dell’anno, consentirà il recupero in altri periodi mediante riduzione a 4 ore della giornata del venerdì, grazie anche al riconoscimento, per ogni giornata di maggiore prestazione, di 4 ore aggiuntive di recupero da utilizzare sempre per la realizzazione del “venerdì breve”. 

Confermata inoltre la previsione di un Premio Per Obiettivi erogato annualmente a tutte le persone dello stabilimento, che viene rinnovato nel suo impianto e che, oltre a premiare le performance produttive sarà in grado di valorizzare i risultati del Gruppo, arrivando, in caso di risultati di eccellenza, a riconoscere un importo fino a quasi 15.000 euro nel triennio di vigenza contrattuale.

Il contratto integrativo rinnova, poi, l’impegno verso lo sviluppo di iniziative anche in ambito Welfare e Wellbeing. In particolare, viene confermato il riconoscimento dei Ticket Compliment per un importo netto di euro 250 all’anno, aggiuntivi rispetto al PPO. Inoltre, è possibile per i dipendenti destinare una qualsiasi quota del Premio Per Obiettivi a servizi di Welfare, beneficiando dei relativi vantaggi fiscali e di un incremento pari al 10% della quota destinata, a carico dell’Azienda. 

Molteplici gli interventi previsti a sostegno di situazioni di necessità legate al Caregiving e alla Genitorialità. Da un lato infatti vengono concesse 8 ore annue di permessi retribuiti, da utilizzare in caso di accompagnamento dei familiari a visite mediche. Inoltre, saranno riconosciute allo stesso modo 4 ore annue per necessità di cura e assistenza veterinaria per i propri animali domestici. Dall’altro Lavazza introduce 5 giorni interamente retribuiti e a carico dell’Azienda a titolo di congedi di “paternità obbligatoria” in aggiunta ai 10 giorni già previsti dalla normativa. Infine, la Società ha esteso anche allo stabilimento di Gattinara il programma di Volontariato Aziendale, avviato presso gli uffici direzionali a fine 2023, offrendo ai dipendenti la possibilità di usufruire di un giorno retribuito di permesso speciale per partecipare ad attività di volontariato presso alcune associazioni del territorio. 

Notizie della stesso argomento
Trovati 6 record
15/07/2024
Banche: Cgil, Cisl e Uil portano la BPM davanti a un giudice
12/07/2024
#INWITsiamoNOI: al via la campagna di comunicazione per valorizzare il lavoro in team
12/07/2024
Unioncamere: più di 507mila assunzioni previste a luglio e oltre 1,3 milioni entro settemb...
11/07/2024
Accordo per il rinnovo del CCNL unico dell'industria armatoriale
11/07/2024
Unioncamere-Confcommercio: accordo per favorire transizione e inserimento nel mondo del la...
09/07/2024
Edenred Engagement, in Italia il primo hub digitale per coinvolgimento e motivazione dei d...
Trovati 6 record
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli