SYS-DAT: fissato l'intervallo di prezzo delle azioni compreso fra 3,20 e 3,80 euro

- di: Redazione
 

SYS-DAT ha ufficialmente fissato l’intervallo di prezzo delle azioni ordinarie della Società da offrire nell’ambito del collocamento privato, riservato in Italia a investitori qualificati, nonché all’estero ad investitori istituzionali al di fuori degli Stati Uniti.

Nell'ambito dell’Offerta, le Azioni saranno ammesse alle negoziazioni su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana e, ricorrendone i presupposti, sul relativo segmento STAR.

SYS-DAT: fissato l'intervallo di prezzo delle azioni compreso fra 3,20 e 3,80 euro

L’intervallo di prezzo dell’Offerta è stato fissato tra 3,20 e 3,80 euro per azione. Il prezzo finale di offerta sarà determinato attraverso un processo di bookbuilding.

È previsto che la Società dia esecuzione ad un aumento di capitale a servizio dell’esercizio dei warrant il giorno dell’avviso di ammissione alle negoziazioni delle azioni su Euronext Milan da parte di Borsa Italiana S.p.A.. Tale Aumento di Capitale Warrant comporterà l’emissione di n. 1.547.880 nuove azioni, che incrementeranno il numero complessivo di azioni a 21.847.880.

L’intervallo indicativo di valorizzazione della Società, basato sull’Intervallo di Prezzo e sulle n. 21.847.880 azioni che rappresenteranno il capitale sociale post Aumento di Capitale Warrant e ante aumento di capitale a servizio dell’Offerta, è compreso approssimativamente tra EUR 70 milioni e EUR 83 milioni.

È previsto che l’Offerta sarà composta da massime n. 10.857.920 azioni, di cui: massime n. 8.450.000 azioni ordinarie di nuova emissione della Società rivenienti da un aumento di capitale, massime n. 1.420.920 azioni esistenti poste in vendita dagli attuali azionisti della Società, e massime n. 987.000 azioni (pari a circa il 10% delle Nuove Azioni e delle Azioni Esistenti) in aumento di capitale, a servizio dell’opzione greenshoe.

Alla data del presente comunicato, si prevede che le azioni oggetto dell’Offerta, includendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe, rappresentino circa il 35% del capitale sociale della Società post Offerta con l’obiettivo di soddisfare i requisiti di flottante minimo richiesti da Borsa Italiana S.p.A. per il segmento STAR.

La Società e gli azionisti venditori assumeranno impegni di lock-up secondo la prassi di mercato per specifici periodi di tempo successivi all'Offerta.

A seguito dell’approvazione e pubblicazione del Prospetto Informativo, è previsto che il collocamento istituzionale inizi il giorno 24 giugno 2024 e termini il giorno 27 giugno 2024, salvo chiusura anticipata. La data di avvio delle negoziazioni è prevista intorno al giorno 2 luglio 2024.

Notizie della stesso argomento
Trovati 77 record
Pagina
1
15/07/2024
Italian Exhibition Group, partnership strategica con Smart City Business Brazil
15/07/2024
Gruppo BPER lancia il servizio per le imprese "Transizione 5.0" con un plafond di un milia...
15/07/2024
Fondazione Compagnia di San Paolo presenta il Piano Strategico 2025-2028
15/07/2024
Nautica: il mercato globale raggiunge quota 33 miliardi
15/07/2024
Intesa Sanpaolo: 50 eccellenze italiane protagoniste all'Italian Excellences 2024
Trovati 77 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli