Tiscali: accordo per l'acquisto del 40% di Connecting Project

- di: Daniele Minuti
 
Tiscali ha annunciato l'approvazione del Cda della controllata Tiscali Italia per un investimento in Connecting Project: è stato infatti sottoscritto un contratto preliminare di compravendita finalizzata all'acquisto del 40% del capitale sociale di Connecting Project, per un totale di 1,7 milioni di euro.

Tiscali investe in Connecting Project

In questo modo, il Gruppo potrà fornire al mercato dei retailer soluzioni integrate basate sulla migliore connettività disponibile, servizi voce, cloud, software e CRM, aprendo contestualmente nuove opportunità di mercato.

La nota ufficiale specifica che il contratto prevede anche un'opzione che Tiscali Italia può esercitare fino all'assemblea che approverà il bilancio di Connecting Project dell'esercizio 2025 per acquistare un'altra quota del 30% per 1,5 milioni di euro: se tale opzione sarà esercitata, il venditore potrà cedere a Tiscali il residuo 30% per 750.000 euro.

Davide Rota, Amministratore Delegato di Tiscali (nella foto), ha commentato: "Il piano della nuova Tiscali si basa sulle opportunità realmente offerte dal mercato in termini di valore e marginalità. Per questo abbiamo deciso di rivolgerci al mondo dei retailer di servizi di telecomunicazioni con un’offerta dedicata e inclusiva, dalla progettazione, alla tecnologia e all’assistenza specializzata. Si tratta, infatti, di un segmento in crescita che necessita di servizi evoluti ad elevata competenza, che ad oggi non sono presenti nell’offerta dei grandi operatori wholesale. Grazie alla ultra decennale esperienza, competenza e qualità che ne ha determinato il successo, Connecting Project è un tassello fondamentale e strategico del nostro progetto industriale affinchè i retailer, soprattutto i più piccoli, possano trovare risposta alle loro reali e concrete esigenze. Con grande stima abbiamo intrapreso questo percorso con il fondatore e già Amministratore Delegato di Connecting Project, Luca Cecchi, a cui va tutta la mia fiducia e a cui dò il benvenuto nel gruppo, augurandogli buon lavoro".

Luca Cecchi, suo omologo in Connecting Project, ha aggiunto: "Sono molto orgoglioso che Connecting Project faccia parte di questo progetto ambizioso insieme al Gruppo Linkem Tiscali, di cui condividiamo i valori e le prospettive. Sono certo che questa operazione ci condurrà al raggiungimento di importanti risultati di mercato, come sempre orientati a garantire la massima soddisfazione dei nostri clienti. Ringrazio Davide Rota per la fiducia riposta in me e nella società, oltre a tutti i miei colleghi e alle persone che hanno determinato il successo dell’azienda con la loro professionalità e il loro lavoro".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli