Officina Stellare: commessa implementare la stazione per Satellite Laser Ranging del GALILEO Navigation Satellite System

- di: Daniele Minuti
 
Officina Stellare ha annunciato di aver siglato un contratto con la Società tedesca DIGOS GmbH, finalizzato alla fornitura di due sistemi ottici completi che verranno integrati nel prototipo della stazione per Satellite Laser Ranging  del GALILEO Navigation Satellite System. La commessa ha un valore totale che si aggira attorno agli 800.000 euro.

Officina Stellare: commessa implementare la stazione per Satellite Laser Ranging del GALILEO Navigation Satellite System

Un accordo che rientra nelle attività del programma H2020-ESA-042, con cui si mira a realizzare una nuova generazione di stazioni completedi una nuova generazione di stazioni complete di Laser Ranging per i satelliti Galileo. "Una tecnologia" - si legge nella nota - "fondamentale della Geodesia e delle Scienze della terra che includono monitoraggio di parametri di rotazione e delle deformazioni della Terra, misurazioni di variabilità del tempo nel campo gravitazionale, osservazione del moto delle placche e il sostegno a satelliti per osservare la Terra tramite la determinazione della loro orbita".
La consegna di questi sistemi ottici, progettati da Officina Stellare, è prevista per la fine del prossimo anno.

Gino Bucciol, Co-fondatore e VP of Business Development di Officina Stellare, ha commentato: "Si tratta di stazioni di terra particolarmente innovative oltre a migliorare la performance di sistema rispetto alla generazione attuale di stazioni, sono pensate per un utilizzo molto versatile e in ambiti anche diversi da quelli specifici della misurazione laser della distanza di oggetti posti in orbita, come ad esempio le comunicazioni laser. Un conseguimento particolarmente importante per Officina Stellare, anche in vista delle future opportunità nel caso il cliente decida di estendere la rete con altre stazioni di nuova generazione, sfruttando i benefici tecnologici implementati. La rete di posizionamento e navigazione terrestre Europea basata sui satelliti Galileo è una eccellenza che abiliterà molti sviluppi fondamentali nell’ambito della Space Economy – e non solo - dei prossimi anni".

Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli